Hyundai Tucson: listino prezzi 2021, motorizzazioni e scheda tecnica

Questa versione di Hyundai Tucson non è più in commercio: il listino prezzi della nuova Hyundai Tucson la trovate al seguente link.

La Tucson è una SUV compatta che prende il posto della ix35. Il nome Tucson non è nuovo: era già stato utilizzato per la SUV che ha preceduto la ix35.  È disponibile con motori a benzina e diesel, a trazione anteriore e 4WD, anche con il cambio automatico a doppia frizione.

INTERNI

Gli interni sono spaziosi in rapporto alla lunghezza inferiore ai 4 metri e mezzo, e anche il bagagliaio soddisfa le esigenze di una famiglia. L’abitacolo è accogliente, con qualche finitura migliorabile. Con restyling lo schermo del sistema multimediale è sospeso, in stile tablet. 

2WD E 4X4, MANUALE O AUTOMATICA

La meccanica della Hyundai Tucson è la stessa della Kia Sportage, così come i motori. A benzina c’è l’1.6 GDi 4 cilindri naturalmente aspirato da 132 CV, da preferire solo per abbassare i costi d’acquisto. Non è molto brillante, e si addice all’uso prevalentemente urbano.

Sempre a benzina c’è anche l’1.6 T-GDi (dove la T sta per turbo) con 177 CV di potenza, che a parità di allestimento ha un prezzo inferiore alla versione diesel intermedia da 136 CV.

Passando ai motori diesel, l’1.6 CRDi da 116 CV è il bestseller. È disponibile solo a trazione anteriore con il cambio manuale. Per quello automatico a doppia frizione DCT bisogna passare all’1.6 CRDi da 136 CV, sempre a trazione anteriore.

IBRIDA DIESEL

Al top della gamma c'è la Hyundai Tucson 2.0 CRDi 4WD automatica, versione ibrida diesel che monta un sistema a 48 volt che dà un piccolo boost nelle fasi di spunto per abbassare i consumi. La Tucson Tucson 2.0 CRDi 4WD non può funzionare con il solo motore elettrico.

LE NOSTRE OPINIONI SULLA HYUNDAI TUCSON

La Hyundai Tuscon è una SUV compatta spaziosa e confortevole, che trova nella versione  diesel 1.6 CRDi da 136 CV CV la versione più equilibrata nel rapporto prestazioni-consumi-prezzo di listino. Specie nella versione con cambio automatico a doppia frizione, che incrementa il livello di comfort. Tra i pregi, lo spazio per passeggeri e bagagli, e la garanzia da record di 5 anni con chilometraggio illimitato. Tra i difetti, gli interni un po' anonimi e non particolarmente curati nelle finiture. 

Vota
3.8 su 106 voti

News e prove su Tucson e Hyundai