Prove su strada e impressioni di guida

In primo piano

Honda HR-V, il test drive della piccola SUV ibrida

La Honda HR-V ha una lunga storia alle spalle: la prima generazione, infatti, ha debuttato sulle nostre strade nel 1998. La nuova HR-V è stata completamente rinnovata dentro e fuori, ha una nuova piattaforma, e riprende il motore ibrido di tipo full-hybrid della Jazz, ma con una batteria un po’ più capiente.

Hyundai Ioniq 5: provata la versione da 217 Cv a trazione posteriore

La Hyundai Ioniq 5 è una vera auto del futuro: il suo design cyberpunk la fa sembrare uscita da Blade Runner o da film di fantascienza degli Anni Ottanta, con i gruppi ottici posteriori “a pixel” e quelli anteriori squadrati, come dei Lego. È un design affascinante, senza dubbio, anche perchè sotto la sua sagome da utilitaria si nasconde un’auto grande, molto grande, che vanta un passo di ben 3 metri (più di tesla Model S e Porsche Taycan, per capirci), 4,63 metri di lunghezza e quasi due di larghezza.

Skoda Fabia, l’ultima generazione prima dell’elettrico

Skoda presenta la quarta generazione di Fabia. È più tecnologica, cresce nelle dimensioni, e ha un bagagliaio grande quanto quello di una Golf, pur restando nel segmento delle utilitarie. Quasi a voler diventare una piccola berlina compatta per famiglie.

Volkswagen Golf 1.0 eTSI DSG, il test della media per antonomasia ibrida

Ci sono auto che non hanno bisogno di presentazioni, e la Volkswagen Golf è una di queste. Nonostante le SUV siano in cima ai desideri di tutti, nonché le più vendute in quasi ogni segmento, la berlina compatta di Wolfsburg continua a essere la più venduta in Europa.

Nuova Dacia Duster 2021: provata la 150 Cv con cambio automatico

La Dacia Duster nel 2021 si aggiorna. 250.000 unità vendute in Italia e più di due milioni in Europa sono numeri impressionanti per la SUV rumena, che in questa versione restyling guadagna una serie di migliorie estetiche e tecnologiche, ma soprattutto un motore benzina turbo da 150 cv abbinato ad un cambio automatico a 6 rapporti.

Skoda Kamiq 1.0 TSI 115 CV DSG, la prova della crossover boema

Il marchio Skoda è ancora oggetto di qualche pregiudizio, eppure sfoggia una raffinata meccanica tedesca e offre soluzioni introvabili tra le sue concorrenti. La Skoda Kamiq è l’unica del segmento disponibile anche a metano, ma questa volta proviamo la brillante versione a benzina da 115 Cv con cambio automatico a doppia frizione.