Prove su strada e impressioni di guida

Renault Scénic Bose 1.6 dCi 130

In primo piano

Renault Scénic Bose 1.6 dCi 130, la prova su strada della monovolume compatta

La monovolume sta alla Renault come la crema spalmabile di cioccolato e nocciole sta alla Ferrero. In sostanza, l’ha inventata lei: la prima fu l’Espace, nei lontani anni Ottanta. Negli anni Novanta introdusse il concetto di monovolume compatta lanciando Mégane Scénic, premiata come “Auto dell’Anno 1997”. La sua erede è Renault Scénic.

Skoda Octavia Wagon restyling 2017 a metano: le nostre opinioni, i consumi, l'autonomia

La station wagon più venduta in Europa si rinnova. Il restyling 2017 della Skoda Octavia si riflette in alcune novità estetiche rivolte soprattutto al frontale, dove troviamo i fari sdoppiati e una mascherina più imponente; ma anche sulle motorizzazioni, che vedono l’arrivo di un nuovo 1.0 3 cilindri turbo da 115 CV. La bestseller Skoda Octavia Wagon 1.6 TDI guadagna 5 CV, per una potenza di 115 CV, mentre la versione 1.4 G-TEC a metano continua a riscuotere successo nelle vendite.

Renault Mégane Grand Coupé 1.6 dCi, la prova su strada

Costa 500 euro in più della 5 porte, ma ha un bagagliaio più grande di quello della versione station wagon nonostante la lunghezza identica: la Renault Mégane Grand Coupé è versatile, e sotto alcuni punti di vista anche conveniente. A dispetto del nome, infatti, non è una scomoda coupé ma una berlina a 4 porte dal design (seppur di poco) meno tradizionale. Ma che, in Italia, avrà vita dura proprio a causa della sua carrozzeria a 3 volumi.

Peugeot 3008 2.0 BlueHDi GT 180, la prova su strada

Della vecchia Peugeot 3008 resta solo il nome: da monovolume quale era, quella nuova si è trasformata in una SUV dal design aggressivo. Gli interni della nuova 3008 si caratterizzano per la presenza della seconda generazione di i-Cockpit, e le finiture sono di grande livello. Il prezzo della versione diesel GT da 184 CV è di 38.500 euro, ma in gamma si possono trovare delle motorizzazioni alternative più economiche.

Kamikaz: un bolide incredibile (e accessibile) della Planet Kartcross

Di auto ne ho guidate una miriade nella mia vita. Anche di supercar con più di 700 CV di potenza, ma in poche mi hanno divertito tanto quanto un kart cross nella pista Autocross di Maggiora. Il mezzo è un Kamikaz della Planet Kartcross, un’azienda francese con una sede ufficiale italiana. Vediamo quali sono le caratteristiche del Kamikaz e i costi, sia d’acquisto, oppure di noleggio per fare un campionato. Ma prima vi racconto la mia esperienza a bordo di questo “mostriciattolo”.

Tieniti aggiornato!
Iscriviti ai feed RSS di patentati.it

Login

utente:
password: registrati
La registrazione è gratuita e ti permette di visualizzare statistiche personali sull'andamento delle schede.

Archivio Articoli

© 2017 - eBrave S.r.l. P.iva: 02311500033 | Responsabile: Michele Neri
condizioni - privacy - contatti | Provider: Eos Net Srl | Versione Desktop - Versione Mobile

Scemi patentati  |  Nautica  |  Autoscuola  |  CQC  |  Patenti Superiori  |  Annunci Camion  |  Veicoli commerciali  |  Führerscheintest

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy