Prove su strada e impressioni di guida

In primo piano

EQC 400, il primo contatto con la prima elettrica Mercedes

'Electric now has a Mercedes': la Stella debutta nel settore delle auto elettriche con il nuovo marchio dedicato EQ. Il primo modello è la EQC 400.

Nissan Micra IG 71 Acenta, la prova dell’utilitaria made in Japan

Dal 1992 a oggi è stata comprata da oltre 7 milioni di automobilisti, e nel 1993 vinse pure il titolo “Auto dell’Anno”. La Nissan Micra è giunta alla quinta generazione, ed è un’utilitaria matura, più spaziosa e tencologica. L’avevamo provata in occasione del lancio nella versione turbobenzina da 90 CV. Oggi, invece, ci dedichiamo a quella d’ingresso con motore aspirato da 71 CV.

Seat Ibiza 1.0 EcoTSI 115 CV DSG FR, il 3 cilindri che non ti aspetti

Abbiamo già provato la Seat Ibiza 1.0 EcoTSI 95 CV, e ora ci mettiamo al volante della versione 1.0 EcoTSI 115 CV con cambio automatico doppia frizione DSG e nell’allestimento FR, acronimo di Formula Racing. Ci sarà molta differenza in termini di prestazioni?

Opel Crossland X 1.2 82 CV, la piccola SUV cittadina

La Opel Crossland X è una piccola crossover che ha sostituito la monovolume Meriva. Le dimensioni sono compatte ma lo spazio è uno dei suoi punti di forza, anche per i bagagli. La versione 1.2 3 cilindri a benzina da 82 CV è quella giusta per l’uso urbano: le prestazioni sono modeste, ma i costi di gestione contenuti.

Mercedes Classe A 200 d Automatic, la prova della versione diesel da 150 CV

L’ultima generazione Mercedes Classe A verrà ricordata come la prima auto commercio dotata di un assistente vocale in grado di comprendere frasi colloquiali, come Google Assistant e Siri dell’iPhone. Ma oltre all’infotainment c’è di più: un nuovissimo motore diesel (già, il tanto discusso diesel) omologato Euro 6 D che assicura consumi ed emissioni ridotti al minimo. Sulla A 200 d è un 2.0 4 cilindri da 150 CV, abbinato al cambio automatico doppia frizione 8G-DCT.

Mercedes A Sedan e CLA: la grande gamma delle Baby Benz

Tutto ebbe inizio nei primi anni Ottanta con la 190, la prima Baby Benz (baby in riferimento alle dimensioni compatte) nata dalla matita di Bruno Sacco, designer italiano allora a capo del Centro Stile Mercedes. Oggi le compatte della Stella sono una famiglia importante, specie in Italia, dove rappresentano oltre il 50% delle vendite. 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy