La Renault Clio Sporter è una familiare del segmento B, una buona alternativa alle piccole Suv e crossover compatte che, in rapporto allo spazio interno, costano di più. La guidabilità della Clio Sporter, nonostante la lunghezza superiore, non si discosta molto da quella della versione berlina restando sempre piacevole, mentre il bagagliaio è decisamente più grande.

RENAULT CLIO SPORTER RESTYLING

Il restyling 2017 della Renault Clio Sporter ha portato lievi modifiche estetiche alla piccola familiare. Il design riuscito è uno dei primi motivi del successo, in quanto è la station wagon più venduta del suo segmento.

Cosa cambia rispetto al modello precedente? Sulla nuova Renault Clio Sporter ci sono i nuovi gruppi ottici con firma luminosa, i paraurti sono stati ridisegnati così come anche la mascherina. Gli interni - da sempre il punto debole in termini di qualità percepita - si presetano con finiture migliori e un nuovo volante, e di serie su tutta la gamma, a partire dall'allestimento di secondo livello, c'è lo schermo da 7 pollici del sistema multimediale.

LE VERSIONI DELLA CLIO STATION WAGON

Ce n'è per tutti i gusti, a cominciare dalla più economica Clio Sporter 1.2 da 75 CV, perfetta se ci si sposta molto in città, alle due versioni Turbo a benzina, la Clio Sporter 0.9 TCe da 90 CV e la quasi sportiva Clio 1.2 TCe da 120 CV.

Lato diesel troviamo il celebre 1.5 dCi 4 cilindri - usato anche su auto dellivello della Mercedes Classe A e del'Infiniti Q30 - in tre varianti di potenza di 75, 90 e 110 CV. La Renault Clio Sporter 1.5 dCi 110 si è aggiunta alla gamma in occasione del restyling.

Sulla versioni 1.2 TCe 120 e 1.5 dCi 90 è disponibile in opzione il cambio automatico doppia frizione EDC.