La gamma Renault comprende la citycar Renault Twingo, “gemella” diversa della Smart Fortwo; la Renault Clio, utilitaria insignita del premio “Auto dell’anno” nel 1992; la Renault Mégane, nelle varianti berlina a 5 porte, Gran Coupé e station wagon; la Renault Talisman berlina e station wagon; la Renautl Scénic, monovolume compatta con ruote alte in stile crossover; la Renault Grand Scénic, uguale alla Scénic ma con dimensioni superiori; la Renault Espace, la monovolume che nel 1984 ha inventato il segmento e che oggi si è trasformata in una crossover.

Di seguito viene riportato il listino prezzi della'intera gamma Renault, con le schede tecniche e  le caratteristiche di tutti i modelli della Casa francesce.

 

Storia ed evoluzione di Renault

Renault è una casa automobilistica francese fondata nel 1898 dai fratelli Renault. Nel 1946 nacque uno dei modelli più importanti della casa, la Renault 4, ancora oggi considerata un’icona.
Nel 1999 c'è stata l’alleanza Renault-Nissan e nello stesso anno Renault ha acquisito la maggioranza delle quote di Dacia.

La Renault Voiturette fu la prima auto del marchio francese fondato dai fratelli Renault. Venne presentata nel 1989 sulle strade di Parigi, e in una giornata ne furono ordinate una dozzina.
Dopo la Seconda Guerra Mondiale l’azienda divenne statale, e solo nel 1996 la Renault è tornata ad essere una società privata con una partecipazione statale.

Tra i modelli che hanno fatto la storia ci sono la già citata utilitaria Renault 4, presentata nel 1961, e la Renault Espace, la prima monovolume a uscire sul mercato. L’Espace ha avuto un notevole successo ed è stata ben presto imitata.
Il suo plus era quello di offrire un’abitabilità fino a quel momento ad appannaggio dei furgone per trasporto passeggeri, ma con finiture e prestazioni degne di una normale auto.

Un’altra piccola icona è stata la prima Renault Twingo, la prima monovolume del segmento A, mentre il modello più venduto di Renault è l’utilitaria Clio.