Nuova Renault Clio, il design della 5^ generazione

11-Feb-2019  

Grande attesa per il Salone di Ginevra 2019 per conoscere dal vivo la nuova Renault Clio. Non solo best-seller del marchio della Losanga, ma anche leader del segmento B in Europa dal 2013. La 5^ generazione riprende le caratteristiche vincenti di tutte le sue antenate, in chiave più moderna e atletica.

IL QUINTO CAPITOLO

Dopo un trionfo fatto di 15 milioni di esemplari venduti, la Renault Clio è pronta a scrivere una nuova pagina della sua storia, nata nel lontano 1990. Da anni in Italia la Clio è la straniera più guidata e dal 2012 ha saputo migliorare in modo costante i propri risultati commerciali nel nostro mercato. Tecnologia di alto livello, comfort e abitabilità, qualità percepita, design incisivo: sono questi gli ingredienti che rendono inimitabile il successo della Clio. In particolare l’evoluzione e la rivoluzione dell'ultimo progetto sono visibili all’interno e nel disegno del frontale. L'abitacolo lo avevamo raccontato qualche settimana fa. Ora concentriamoci sul design degli esterni.

PIÙ CORTA, PIÙ BASSA

La nuova Clio si può definire più raffinata e dinamica della precedente. Il cofano viene percorso ora da nervature che suggeriscono un effetto scolpito. La calandra si amplia e il paraurti anteriore ha una griglia più espressiva. Le dimensioni della nuova Renault Clio variano in questo modo: la lunghezza è inferiore di 14 mm, così come l’altezza di 30 mm. È quindi una vettura più compatta, più aerodinamica, e nonostante questo con una maggiore abitabilità. I cerchi di base sono da 17’’, ma ci sono diversi dettagli a rendere la nuova Clio molto aggressiva: per esempio la shark antenna, i gruppi ottici 100% LED, il portellone a filo e la linea cromata attorno ai finestrini laterali.

LUCI E COLORI

Nuove le tinte Arancio Valencia, Marrone Visone e Blu Celadon. In totale sono 11 i colori per la carrozzeria e 3 sono i pacchetti di personalizzazione esterna. Inediti per la Clio sono anche i nuovi deflettori d’aria collocati in corrispondenza dei passaruote anteriori. La firma luminosa delle luci diurne a LED, di serie, riprende l’ormai famigliare C-Shape, che caratterizza tutte le ultime Renault. Anche i gruppi ottici al posteriore, che sconfinano sul portellone, lasciano una firma luminosa a forma di C, mentre la terza luce di stop sopra il lunotto è più lunga e sottile di prima.

LINEE CROMATE, SOTTOSCOCCA SCAVATO

La forma del vano bagagli è stata affinata per raggiungere i 391 litri di capienza (+26 litri dei vani portaoggetti interni): si tratta del volume maggiore della categoria. Il pianale di carico è doppio, ma ripiegando i sedili posteriori diventa piatto. Il sistema di audio premium Bose è stato integrato senza gravare sullo spazio di carico. Come per l’antecedente, la nuova Clio ha un profilo pulito, con i montanti dei finestrini e le maniglie posteriori in tinta nero lucido. Il sottoscocca scavato nella lamiera, la firma ‘Clio’ cromata nel battitacco e le linee cromate del posteriore e delle fiancate sono altri dettagli di stile.

RS: SPORTIVA SPECIALE

La nuova Renault Clio porta in strada la griffe R.S. Line con contenuti più ricchi e avanzati. RS vuol dire Renault Sport: un rimando all’impegno diretto della Casa francese nel motorsport e in particolare in Formula 1. La Clio in questa versione è quindi una vettura sportiva, dentro e fuori. La calandra è a nido d’ape, i cerchi da 17’’ hanno un look specifico e il posteriore è più atletico. All’interno ci sono i sedili sportivi con supporto rinforzato, inserti dal look carbonio, il volante in pelle traforata contrassegnato dalla doppia losanga R.S, la pedaliera in alluminio e un ambiente nero esaltato da impunture e bordi rossi.

INITIALE PARIS: RAFFINATA ED ELEGANTE

Un’altra sigla cara ai clienti Renault, che sarà presente anche sulla nuova Clio, è ‘Initiale Paris’. Come su molti altri modelli della Losanga, la Clio Initiale Paris si caratterizza per il design essenziale ma elegante. I dettagli cromati arricchiscono i contorni dei finestrini, le protezioni inferiori delle porte e la griglia della calandra. Poi ci sono i badge ‘Initiale Paris’ a nobilitare la griglia e il parafango anteriore. L’antenna è a pinna di squalo e i cerchi specifici sono sempre da 17’’. Sono 2 gli ambienti interni per questa versione speciale: Nero e Grigio Sabbia. I sedili in pelle trapuntata e il volante in pelle espansa, sono stati studiati appositamente per questo modello che si rifà alla tradizione delle Clio personalizzate e speciali, presenti sulle strade di tutto il mondo sin dal 1991.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy