Volkswagen, la mobilità elettrica accessibile in Italia

04-Ott-2019  

Lo scorso mese Volkswagen ha presentato la nuova ID.3 al Salone di Francoforte. Questa tappa ha segnato l’ingresso in una nuova era per la Casa di Wolfsburg. La nuova ondata elettrica si abbatte anche sull’Italia, dove Volkswagen rinnova la sua offerta elettrica, oggi ancora più conveniente.

DOPO MAGGIOLINO E GOLF, LA ID.3 DAL 2020

La ID.3 è la prima elettrica basata sulla piattaforma dedicata MEB. Arriverà sul mercato a metà del 2020 con lo scopo di rendere la mobilità elettrica conveniente e accessibile a tutti. La gamma partirà da 30.000 euro, con la versione di lancio ID.3 1st a meno di 40.000 euro. La ID.3 garantisce un’autonomia di 550 km, la ricarica rapida fino a 125 kW e sicurezza e connettività innovative.

ELETTRICA PER TUTTI

Democratizzare la mobilità elettrica: è questa la nuova missione di Volkswagen. Per questo il marchio tedesco rinnova la sua offerta elettrica nel nostro Paese. Per esempio la nuova Volkswagen e-up! cresce per autonomia, ma diminuisce nel prezzo. Ora la city car è in grado di percorrere fino a 260 km a un prezzo che parte da 23.350 euro.

Riduzione di prezzo anche per la Volkswagen e-Golf che abbassa di 7.800 euro il suo listino arrivando a 32.950 euro. Queste fasce possono ridursi ulteriormente grazie a sconti, incentivi statali e locali. In Lombardia, per esempio, sfruttando tutte le agevolazioni è possibile avere la nuova e-up! da 6.900 euro. I clienti possono anche utilizzare Progetto Valore Volkswagen (PVV) per avere la e-up! a 69 euro al mese.

LA RIVOLUZIONE A BATTERIA OGGI: E-UP!

Elettrica da città, la Volkswagen e-up! si rinnova a partire dal logo. Presente anch’essa al Salone di Francoforte 2019, la e-up! ha una batteria dalla capacità raddoppiata e macina fino a 260 km. Il motore da 60 kW/82 CV, capace di far scattare la city car da 0 a 100 km/h in 11,9 secondi per una velocità massima di 130 km/h, si ricarica in meno tempo rispetto alla generazione precedente. Grazie al nuovo caricatore da 40 kW in corrente continua basta circa un’ora per recuperare l’80% della batteria. Da listino la nuova e-up! parte da 23.350 euro, ma sfruttando tutte le agevolazioni disponibili, per esempio, in Lombardia, è possibile averla a 6.900 euro.

I clienti possono anche utilizzare la formula finanziaria Progetto Valore Volkswagen 36 mesi che permette di avere la e-up! a 69 euro al mese, versando un anticipo di 5.000 euro che potrà essere ridotto o azzerato grazie agli incentivi locali.

LA RIVOLUZIONE A BATTERIA OGGI: E-GOLF

La Volkswagen e-Golf viene invece proposta a partire da 32.950 euro: 7.800 euro in meno del precedente listino. La promozione della Casa tedesca porta il prezzo della vettura a 28.900 euro. Sempre ricca è la sua dotazione di serie, così come le prestazioni del motore da 100 kW/136 CV che rimangono invariate. L’autonomia della e-Golf è di 230 km nel ciclo WLTP. Usufruendo delle varie agevolazioni, il prezzo cala a 14.900 euro. Sempre in alternativa, si può godere della formula finanziaria PVV 36 mesi che permette di averla a 119 euro al mese, versando un anticipo di 8.000 euro che potrà essere ridotto o azzerato grazie agli incentivi locali.

In Italia, inoltre, i veicoli elettrici hanno l’esenzione totale dalla tassa di possesso per almeno 5 anni, oltre che incentivi locali per la libera circolazione nelle aree a traffico limitato e al parcheggio gratuito nelle ‘strisce blu’. Volkswagen, infine, garantisce le batterie dei suoi modelli elettrici per 8 anni o 160.000 km.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy