Suzuki, con la serie ‘Sakigake’ ecco in Italia la nuova Jimny

24-Lug-2018  
  • Suzuki, con la serie 'Sakigake' arriva in Italia la nuova Jimny 01
  • Suzuki, con la serie 'Sakigake' arriva in Italia la nuova Jimny 02
  • Suzuki, con la serie 'Sakigake' arriva in Italia la nuova Jimny 03
  • Suzuki, con la serie 'Sakigake' arriva in Italia la nuova Jimny 04
  • Suzuki, con la serie 'Sakigake' arriva in Italia la nuova Jimny 05

Suzuki Jimny debutta in Italia con una serie speciale a tiratura limitatissima. 20 Suzuki Jimny Sakigake sono ordinabili solo online al prezzo di 21.950 euro. La 4^ generazione della storica piccola fuoristrada si presenta così nel nostro Paese.

SOLO PER 20

Dal 19 luglio Suzuki ha lanciato le ordinazioni della Jimny Sakigake, una web limited edition. Il modello, giunto alla 4^ generazione, arriverà prossimamente in tutte le concessionarie della Casa di Hamamatsu. Ma intanto in anteprima 20 esemplari saranno acquistabili sul web store.

‘SAKIGAKE’, UN CONDOTTIERO

Il nome chiaramente fa riferimento alla cultura giapponese. Il ‘Sakigake’ è colui che all’interno di un gruppo si distingue per il proprio valore, colui che fa il primo passo, un pioniere che apre la strada. Un nome appropriato per questi 20 esemplari, che si fanno largo nel mercato italiano per la prima volta. Non solo. Per Suzuki, da sempre, la fuoristrada compatta rappresenta il proprio ‘Sakigake’. La Jimny infatti ha precorso i tempi, proponendo in quasi mezzo secolo di storia una soluzione originale, concreta, performante e versatile per gli automobilisti di tutto il mondo.

RISPETTO DELLA TRADIZIONE

La 4^ 'dinastia' della Suzuki Jimny si caratterizza per un design capace di unire i tratti moderni delle fuoristrada a quelli classici. La carrozzeria squadrata, il cofano alto e i fari tondi con indicatore di direzione separato, erano presenti sin dalla prima nata, la LJ 10 del 1970. La mascherina a 5 feritoie è un tratto che si rifà invece alla SJ degli anni ‘80. Dal punto di vista tecnico la scocca della nuova fuoristrada giapponese poggia su un telaio a traliccio, mentre le sospensioni ad assale rigido le permettono di sfruttare la mobilità garantita dalle dimensioni compatte, dal peso contenuto, dagli sbalzi ridotti e dall’elevata altezza da terra. Infine il senso di libertà al volante è assicurato dalla proverbiale trazione integrale 4WD Allgrip Pro, con riduttore.

COLORI SPECIALI

La limited edition Suzuki Jimny Sakigake è disponibile con 3 diverse grintose colorazioni BiColor: 8 esemplari in una tinta giallo pastello; 8 in colore avorio metallizzato; 4 in blu metallizzato. Tutti saranno abbinati al tetto, al cofano e ai montanti neri. La firma ‘Sakigake’, con il prezioso numero identificativo della tiratura speciale, è presente sulla copertura della ruota di scorta e sul bordo del cofano motore. Queste fantasie non saranno più disponibili nella produzione in serie. Per aggiudicarsi una delle 20 Jimny speciali si dovrà accedere alla sezione dedicata dell’e-commerce del sito Suzuki e registrarsi al portale MySuzuki.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e