Hyundai, la Kona Electric si rinnova

13-Nov-2020  
  • Hyundai, la Kona Electric si rinnova 01
  • Hyundai, la Kona Electric si rinnova 02
  • Hyundai, la Kona Electric si rinnova 03
  • Hyundai, la Kona Electric si rinnova 04

La Hyundai Kona Electric introduce alcune novità a livello di design, tecnologia e praticità. La Suv compatta 100% elettrica, lanciata nel 2018, ha già registrato oltre 120.000 unità vendute a livello mondiale. Lo scorso agosto inoltre 3 Kona elettriche hanno segnato il nuovo record di autonomia presso il circuito del Lausitzring, in Germania: 1.026 km con una sola ricarica.

COME CAMBIA IL DESIGN DEGLI ESTERNI

Le novità a livello estetico sono molte. Il frontale, rivisitato, è caratterizzato dalla tipica griglia chiusa delle vetture elettriche e dallo sportellino di ricarica asimmetrico. Nuove sono le luci diurne a LED mentre i fari sono ora più ‘taglienti’, anche al posteriore. L’aerodinamicità è incrementata dalle prese d’aria verticali, poste davanti ai passaruota. La presa d’aria nel paraurti inferiore è invece stata impreziosita da dettagli satinati con design a linee orizzontali. La nuova Kona Electric è lunga 25 mm in più rispetto alla versione precedente e offre una gamma colori per la carrozzeria, con l’opzione del tetto a contrasto.

GLI ULTIMI SERVIZI ‘HYUNDAI BLUELINK’

A bordo debutta un cluster digitale da 10.25’’, capace di integrare funzionalità multimediali e di connettività, tra cui Bluelink, Hyundai Live Services, Apple CarPlay e Android Auto. Il display audio con schermo touchscreen da 8’’ permette invece di connettere in modalità wireless gli smartphone ad Apple CarPlay e Android Auto. Su questo modello è stato aggiornato anche il sistema Bluelink. Con l’apposita app è possibile far partire o interrompere la ricarica e controllare la climatizzazione a distanza. In più il Live Parking Information fornisce informazioni 'live' sulla posizione e sul prezzo dei parcheggi disponibili. La funzione Last Mile Navigation permette di continuare il viaggio verso la destinazione finale anche dopo aver parcheggiato, attraverso indicazioni in realtà aumentata. Infine il Connected Routing sfrutta i dati reali e storici sulla velocità. L’ultimo aggiornamento include la ricerca a testo libero. L’abitacolo si può personalizzare con 2 pacchetti di colori.

'LONG-RANGE' E STANDARD: 2 POWERTRAIN elettrici

La Kona Electric offre 2 powertain elettrici. La versione 'long-range' ha una batteria da 64 kWh e un motore elettrico da 204 CV. In questa versione la Suv compatta passa da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi. Il modello standard ha invece una batteria da 39,2 kWh e un motore da 136 CV. Lo 'sprint' avviene in 9,9 secondi. La batteria da 64 kWh è capace di una velocità massima di 167 km/h a fronte di un’autonomia di 484 km; quella da 39,2 kWh arriva a 155 km/h con un’autonomia di 305 km. Entrambe sprigionano 395 Nm di coppia. Il sistema Shift-By-Wire permette di selezionare le marce e le diverse modalità di guida attraverso dei semplici bottoni. Invece il sistema Smart Adjustable Regenerative Braking permette di impostare autonomamente il livello della frenata rigenerativa.

47 MINUTI PER L'80% DI RICARICA

Ricaricare la batteria agli ioni polimeri di litio dal 10% all’80% richiede solo 47 minuti, utilizzando un caricatore rapido (DC) da 100 kW. La Kona Electric può essere dotata di un caricatore di bordo trifase da 10,5 kW, che consente tempi di ricarica più brevi utilizzando colonnine AC trifase o wall-box compatibili. I clienti hanno anche la possibilità di ricaricare la loro vettura dalla normale rete elettrica domestica, attraverso il cavo ICCB.

GLI ADAS 'HYUNDAI SMARTSENSE' AGGIORNATI

Per quanto riguarda la sicurezza, sono ora inclusi ancora più sistemi di sicurezza attiva e assistenza alla guida della famiglia Hyundai SmartSense. Tra le funzionalità aggiornate ci sono il Rear Cross-Traffic Collision Avoidance e il Blind Spot Collision Avoidance che attivano i freni quando necessario, oltre a fornire avvisi ai guidatori. L’RCCA evita le collisioni durante la retromarcia, frenando quando vengono rilevati altri veicoli in arrivo dal fianco. Il sistema BCA, invece, aziona i freni per prevenire una collisione se viene rilevato un altro mezzo in corrispondenza del punto cieco e il conducente tenta di cambiare corsia. Tra le altre nuove funzioni è presente l’Avviso di Ripartenza e le funzioni di sicurezza Safety Exit Warning e Rear Seat Alert. La nuova Kona è inoltre equipaggiata con la eCall, funzione che avvisa automaticamente i servizi di emergenza in caso di attivazione degli airbag o quando il pulsante relativo viene premuto. Per il comfort, si segnalano le sedute riscaldate al posteriore e le nuove porte USB per ricaricare i dispositivi. Infine, il freno di stazionamento elettrico è attivabile con la pressione di un pulsante.

IL NUOVO SISTEMA EUROPEO DI COLONNINE

Charge myHyundai è il nuovo servizio integrato di ricarica pubblica dedicato alla regione europea. I proprietari della Kona Electric potranno accedere a oltre 170.000 punti di ricarica presenti in tutta Europa, usando una soluzione semplificata di pagamento tramite un’unica tessera o app. I clienti possono localizzare facilmente le stazioni di ricarica attraverso il sistema AVN. Charge myHyundai è in fase di introduzione in 6 mercati europei, tra cui quello italiano.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica