Dacia Sandero, presentata la nuova gamma Streetway

29-Set-2018  

Dacia ridefinisce la gamma della sua best seller: Dacia Sandero. Azienda fondata nel 1966 in Romania, Dacia da sempre opera sotto l’influenza di Renault, e dal 1999 è parte del Groupe Renault. La Sandero è un’economica utilitaria a 5 porte, che si rivolge a coloro che vogliono un’auto razionale e dal prezzo competitivo.

I NUMERI IN EUROPA

In continua crescita dal 2005, Dacia lo scorso anno ha sfondato il muro delle 450.000 unità vendute in Europa. Il 2018 si sta rivelando un anno record: il brand è entrato nella ‘top 5’ in Europa come vetture di segmento B vendute a privati. L’obiettivo annunciato è quello però di salire su uno dei gradini del podio. Impresa non impossibile visto che la Sandero è primatista in Europa nel suo segmento, con 109.500 unità. Nella gamma SUV rafforza la leadership di Dacia un altro pezzo pregiato della casa: la Duster, in testa con 80.400 unità.

I NUMERI IN ITALIA

In Italia Dacia nel 2018 ha fatto registrare il 5% di vendite in più rispetto a 12 mesi fa e si è ritagliata una fetta di mercato pari al 3%, aggirandosi attorno alle 60.000 unità. Nel nostro Paese tra i privati Dacia è entrata nella ‘top 8’, sempre grazie alla Sandero, 5^ nel segmento B (17.801), e alla Duster, 2^ tra le SUV (16.558). Le ragioni del successo di questo marchio dell’est si riassumono in 4 punti: qualità della famiglia Renault, rapporto qualità/prezzo, rete di vendita capillare e comunicazione semplice.

LE VIRTÙ DELLA SANDERO

Concentriamoci ora sulla Sandero. Essa rappresenta poco meno della metà delle vendite dell’intero marchio (46%). Il resto della fetta se la prendono Duster (44%), Dokker (5%), Lodgy (3%) e Logan MCV (2%). I punti di forza di questa vettura sono la praticità, la tecnologia e la gamma motori completa. La praticità deriva dalla comodità dei 5 posti e dall’ampiezza del bagagliaio; i contenuti tecnologici (Radio Dacia Plug&Play, clima, sensori di parcheggio posteriori, retrocamera e navigatore con schermo touch) possono contare sul prezioso apporto del Gruppo Renault; le motorizzazioni partono dal 1.0 Sce da 75 CV benzina e arrivano al 1.5 Blue dCi da 75 CV o 95 CV Diesel, passando per la versione 0.9 TCe da 90 CV Turbo-GPL o benzina.

‘STEPWAY’: DA ALLESTIMENTO A GAMMA

Mercoledì scorso, a Roma, Dacia ha presentato la nuova gamma ‘Streetway’. Essa va ad affiancare la gamma ‘Stepway’, che fino a mercoledì non rappresentava una gamma bensì il 4° livello di allestimento, molto apprezzato dai clienti. Basti considerare che il 73% delle Sandero vendute fino a oggi portava la scritta ‘Stepway’ sulla fiancata. Ora questo termine identificherà la gamma superiore di Sandero. All’interno della quale ci sono 3 allestimenti: il nuovo Access’, il ‘Comfort’ e l’edizione limitata ‘WOW’. In generale questa fascia si rivolge a chi vuole, oltre a una vettura pratica ed economica, un design di tendenza dal ‘look crossover’. La Sandero Stepway si caratterizza infatti per un assetto più alto e per le protezioni in plastica per la carrozzeria, ideale per affrontare sterrati leggeri. Chiaramente il prezzo lievita pur restando competitivo. Si parte infatti dai 9.750 euro del nuovo allestimento Access, con l’unità benzina 1.0 SCe da 75 CV, e si raggiungono i 12.850 euro con l’allestimento SS WOW abbinato al GPL 0.9 TCe da 90 CV. Quest’ultima sarà, in previsione, la configurazione più richiesta.

LA NUOVA ‘STREETWAY’

Arriviamo all'inedita gamma di Sandero, la ‘Streetway’. I 2 allestimenti che la compongono sono l’’Access’ e ‘Comfort’. Il cliente a cui la gamma inferiore Streetway si rivolge è invece più attento al comfort, alla funzionalità, alla tecnologia e alla convenienza. La Streetway in allestimento Access, la più economica, costa infatti 7.450 euro. La versione Comfort, in previsione la più venduta, raggiunge i 9.200 euro, con il motore benzina 1.0 Sce da 75 CV. Dunque la Streetway nell'allestimento ‘Comfort’ consentirà a Dacia di offrire un prodotto migliore a un prezzo comunque inferiore ai 10.000 euro. Il prossimo mese, nei fine settimana del 20-21 e del 27-28 ottobre, le concessionarie Dacia daranno il via al lancio di queste 2 nuove gamme.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy