Nuova Kuga, la Ford più elettrificata di sempre

20-Mar-2020  
  • Nuova Kuga, la Ford più elettrificata di sempre

Qual è la Ford più elettrificata di sempre? La nuova Ford Kuga. Disponibile con motorizzazioni ibride Mild-Hybrid, Plug-In Hybrid e Hybrid, l’ultima generazione della Suv americana ha anche 3 varianti: Titanium, ST-Line e Vignale. Sono presenti anche i propulsori diesel Ford Ecoblue da 2.0 litri e da 1.5 litri, e i motori EcoBoost da 1.5 litri. A coronare il tutto una nuova trasmissione automatica a 8 rapporti.

3 DIVERSE VERSIONI

La Suv statunitense nasce sulla nuova piattaforma globale Ford, più aerodinamica e leggera (-80 kg) della precedente. La Kuga ora è anche sia più robusta che più filante, con un passo (+20 mm) e un cofano più lunghi e un angolo del parabrezza posteriore più inclinato e una linea del tetto più bassa (-6 mm). Le colorazioni per la carrozzeria sono 12.

La Kuga Titanium si riconosce per gli specchietti in tinta con la carrozzeria, le luci diurne a LED, i cerchi in lega da 17’’ o da 19’’ opzionali.

La versione Vignale ha inserti dedicati, con finiture in alluminio satinato per le barre al tetto e il design distintivo dei paraurti anteriore e posteriore. L’esterno è caratterizzato anche dalla tipica griglia frontale cromata Vignale e dai doppi terminali di scarico, oltre che dai cerchi in lega da 18’’, 19’’ e 20’’. A bordo i sedili in pelle hanno un design esagonale, il volante riscaldato in pelle e i tappetini in velluto.

La ST-Line si ispira ai modelli Ford Performance. Sfoggia paraurti e minigonne laterali in tinta con la carrozzeria e griglia, diffusore posteriore e barre al tetto di colore nero. Un grande spoiler posteriore, cerchi in lega da 18’’ o 19’’ e 2 terminali di scarico. L’abitacolo è reso più sportivo con i sedili ST-Line con cuciture rosse a contrasto, i pedali in alluminio, il volante con fondo piatto, i tappetini e le soglie battitacco ST-Line.

KUGA ELETTRIFICATE

La versione Plug-In Hybrid della Kuga unisce un benzina a 4 cilindri Atkinson da 2.5 litri, un motore elettrico e una batteria agli ioni-litio da 14,4 kWh. In totale i cavalli a disposizione sono 225, per 72 km d’autonomia a zero emissioni. La batteria si carica (in circa 6 ore) con una presa montata sul parafango anteriore o mentre l’auto è in movimento.

La EcoBlue Hybrid è spinta da un diesel EcoBlue 2.0 litri da 150 CV. La tecnologia Mild-Hybrid impiega uno starter/generator, azionato da una cinghia, consentendo il recupero e lo stoccaggio di energia durante le decelerazioni e la ricarica di un pacco batteria di ioni-litio da 48 volt, raffreddato ad aria. Il BISG funge anche da motore, utilizzando l'energia accumulata per fornire assistenza alla coppia elettrica durante la guida e l’accelerazione normale, oltre a far funzionare gli accessori elettrici del veicolo.

Infine la Hybrid utilizza un sistema full-hybrid con funzione self-charging e abbina un motore benzina ciclo Atkinson 2.5 a un motore elettrico e una batteria agli ioni-litio. Il cambio è automatico Ford. La Kuga Hybrid sarà disponibile con trazione anteriore e Intelligent All-Wheel Drive.

MOTORI TRADIZIONALI, MODALITÀ DI GUIDA e NUOVO CAMBIO

Infine sono disponibili anche i tradizionali EcoBoost benzina (120 CV e 150 CV) ed EcoBlue diesel (190 CV). Garantiscono alte prestazioni nel rispetto degli ultimi rigorosi standard sulle emissioni. I propulsori hanno la tecnologia Start&Stop di serie, per ridurre i costi di gestione, e offrono la trasmissione manuale a 6 rapporti e un cambio automatico a 8 marce. Quest’ultimo offre le tecnologie Adaptive Shift Scheduling e Adaptive Shift Quality Control. Infine i Drive Mode della Kuga permettono d’impostare i parametri di acceleratore, sterzo e controllo della trazione, oltre ai tempi del cambio per i modelli automatici, per modulare le prestazioni ai diversi scenari di guida. Le modalità sono: Normal, Sport, Eco, Slippery e Snow/Sand.

MASSIMA SICUREZZA E COMFORT

Tra gli ADAS la nuova Kuga, che ha ottenuto le 5 stelle Euro NCAP, offre le nuove tecnologie Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane Centering. Il Predictive Curve Light e il Sign-based Light illuminano invece meglio la strada nell’oscurità. L’Head-up display favorisce la concentrazione dei conducenti, mentre l’Active Park Assist Upgrade consente manovre di parcheggio più agevoli. La nuova generazione è cresciuta di 44 mm in larghezza e di 89 mm in lunghezza. Questo ha significato maggiore spazio a bordo, dove ci sono per la prima volta i sedili posteriori riscaldati e l’intera seconda fila spostabile all’indietro. La stessa seconda fila può anche essere ripiegata.

LA SUV FORD PIÙ VENDUTA IN EUROPA

Oltre all’efficienza, la Kuga alza l’asticella in termini di comfort, sistemi di assistenza alla guida e di connettività. Tra gli elementi di spicco ci sono la FordPass App, in abbinamento al modem integrato FordPass Connect; la ricarica wireless; il sistema d’infotainment SYNC 3, supportato da un touchscreen centrale da 8’’. Inoltre la Kuga è dotata di un sistema B&O e dell’inedito quadro strumenti a colori da 12.3’’. Tutto questo permette alcune funzionalità: tra queste, il Door Lock/Unlock; il Remote Start; il Vehicle Locator; il Vehicle Status. L’app mostra invece il livello di carica, la presenza delle stazioni di ricarica, gli orari di ricarica preferiti e il registro viaggi e ricariche.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica