Audi, a Los Angeles la concept della GT elettrica

30-Nov-2018  

Si apre oggi negli Stati Uniti il Los Angeles Auto Show 2018. Riflettori puntati sulla metropoli del cinema sino al 9 dicembre. Audi presenta una star elettrica: la nuova Audi e-tron GT concept. Il progetto vedrà la luce nel 2020, con le prime vetture disponibili l’anno successivo. Entro il 2025 il marchio dei quattro anelli offrirà 12 modelli 100% elettrici coprendo un po’ tutti i segmenti.

ELETTRICA ‘HIGH PERFORMANCE’

La famiglia Audi di vetture 100% elettriche è pronta ad accogliere un nuovo membro. Dopo le vetture di grandi dimensioni, come le Suv Audi e-tron e Audi e-tron Sportback, la Casa di Ingolstadt sfodera una sorprendente vettura GT sviluppata, almeno in avvio, con Porsche. Il settore elettrico dimostra così di saper offrire anche vetture altamente prestazionali, visti i 590 cv di potenza della GT concept che le permettono di scattare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi.

LA LEGGE DEL CX

Ok, il Cx per un’elettrica è fondamentale. Ma l’Audi e-tron GT concept, da vera gran turismo, è ampia, bassa e dal passo lungo. La lunghezza è di 4,96 metri, la larghezza di 1,96 e l’altezza si ferma al metro e 38 cm. In favore dell’efficienza concorre però la leggerezza dovuta a una carrozzeria a 4 porte con una struttura multimateriale. La linea del tetto è molto rastremata. Di profilo questa zona ricorda proprio le Porsche e, ovviamente, le sportback dai quattro anelli. I passaruota sono molto modellati a rimarcare la dinamicità dell’auto. Anche qui l’efficienza aerodinamica detta legge: ampio estrattore, sfoghi per l’aria in corrispondenza dei passaruota, cofano aerodinamico e ampie prese d’aria all’anteriore. Il tutto avvolto da linee affusolate. Anche il design dei cerchi da 22’’ a 5 razze doppie garantisce la riduzione della resistenza aerodinamica.

SEGNI PARTICOLARI

Elementi caratterizzanti sono il classico single frame Audi, con la parte inferiore in tinta con la carrozzeria e con struttura a nido d’ape. Inoltre le luci proiettano un’onda luminosa che si propaga in orizzontale: una sequenza funzionale per accogliere il conducente. Di notte l’Audi e-tron GT concept è riconoscibile per la banda luminosa che si estende al posteriore lungo tutta la larghezza. I materiali degli interni della concept tedesca sono realizzati con materiali ecocompatibili: un segno in linea con la sensibilità ‘green’ di questa vettura, nonostante l’aspetto e le prestazioni brutali.

GT DA VIAGGIO

Passando agli interi il pubblico di Los Angeles potrà apprezzare la cura delle finiture e i sedili ‘racing’ con eccellente sostegno laterale. Il cockpit è ben visibile solo se ci si siede al posto di guida, verso cui è orientato. Le dimensioni ridotte dell’unità elettrica permettono di disporre di 2 vani bagagli: 450 litri al posteriore e 100 litri sotto al cofano.

RICARICA WIRELESS

L’Audi e-tron GT concept è spinta da una trazione 4x4 permanente gestita dall’elettronica. La stessa che limita la velocità massima a 240 km/h. L’autonomia di questa elettrica è di 400 km. L’energia viene trasmessa da una batteria agli ioni di litio da 90 kWh, collocata nel sottoscocca tra gli assali. Anche per questo il baricentro della GT è nettamente ribassato. Il recupero di energia incide sino al 30% nell’autonomia. La batteria si può ricaricare mediante cavo oppure per induzione, tramite il sistema Audi wireless charging. La più veloce è quella col cavo: 20 minuti per disporre dell’80% di energia.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy