Hyundai “N”: la gamma sportiva del costruttore coreano

09-Mag-2022  
  • Hyundai i20 N 2022
  • Hyundai i20 N 2022 interni
  • Hyundai i30 N 2022
  • Hyundai Kona N 2022
  • Hyundai Tucson N Line

La gamma Hyundai è molto estesa: si va dalla più piccola i10 fino alla Santa Fe, SUV di grandi dimensioni a 7 posti. Oltre ai modelli ibridi ed elettrici, tra cui la nuovissima Ioniq 5, c’è anche una gamma di modelli ad alto carico emozionale contraddistinti dalla lettera “N”. Vediamoli nel dettaglio.

INDICE
Hyundai i20 N
Hyundai i30 N Performance
Kona N
La gamma Hyundai “N Line”

La piccola sportiva di casa Hyundai gioca nel campo delle utilitarie sportive, proprio come la Ford Fiesta ST, la Volkswagen Polo GT, e la Mini Cooper S. Tra queste, però, la i20 N è quella più incentrata sul piacere di guida: la Polo e la Mini sono più delle piccole gran turismo. La Fiesta è stata ingentilita rispetto al passato, ma si avvicina di più alla i20 N.

Le appendici aerodinamiche, tra cui l’alettone, l’estrattore e le minigonne, lasciano intendere grandi performance. Il cuore della i20 N è un 1.6 4 cilindri turbo - a benzina, ovviamente - da 204 Cv di potenza e 275 Nm di coppia, abbinato a un cambio manuale a 6 marce con rev matching (leggi doppietta) in scalata, nel caso in cui il punta-tacco non sia tra le corde del driver. Raggiunge i 230 km/h di velocità massima.

A rendere il tutto speciale c’è un differenziale autobloccante meccanico che aiuta a scaricare la potenza sulle ruote anteriori.

Rispetto alla i20 standard l’assetto è più basso e rigido, i freni sono stati potenziati, e lo sterzo è più diretto e ha un carico superiore, che varia in base alle modalità di guida.
Quello che mantiene delle versioni più tranquille è la sfruttabilità: il bagagliaio con capienza di 352 litri è tra i più grandi del segmento, e l’abitabilità è buona.

È in gamma al prezzo di 29.200 euro.

Ci troviamo nel segmento delle compatte sportive, le classiche berline del segmento C in versione anabolizzata. La i30 N è stata una grande assente per anni nella gamma Hyundai, ma da quando è arrivata si è posizionata sul podio delle migliori grazie a uno sviluppo a Nurburgring.

Sviluppo curato nientemeno che da Albert Biermann, ex capo del reparto “M” di BMW:

Il listino prevede sia una versione con il cambio manuale a 6 marce sia con l’automatico doppia frizione a 8 marce con prezzi di rispettivamente 41.600 e 43.800 euro. Entrambe raggiungono i 250 km/h di velocità massima e bruciano lo “0-100” in 5,9 secondi grazie al 4 cilindri turbo da 2,0 litri da 280 Cv e 392 Nm.

A rendere la guida efficace c’è un differenziale a slittamento limitato elettronico configurabile in diverse modalità. Il livello di configurazione della vettura nella modalità di guida “N Custom” è al top. La guida è entusiasmante e il sound tra i migliori parlando di 4 cilindri, con lo scarico che scoppietta abbondantemente al rilascio del gas.

Se alle berline compatte super-cavallate siamo abituati, la Kona N è un’auto in grado di spiazzare chiunque la provi. Innanzitutto perché non ci sono B-SUV ad alto carico emozionale sul listino, se non qualche modello premium dal prezzo proibitivo. E poi perché è difficile immaginare una Sport Utility di piccole dimensioni (è lunga 4,21 metri) così aggressiva ed efficace su strada.

Il suo segreto? La meccanica della i30 N, alla quale si aggiunge la trazione integrale.

I cerchi in lega da 19 pollici, inoltre, calzano delle Pirelli P Zero sviluppate ad hoc per lei, riconoscibili dal logo HN impresso sulla spalla.

Il motore, dunque, è lo stesso 2.0 4 cilindri turbo da 280 Cv e 392 Nm, mentre il peso della vettura è superiore di 55 kg. Non molti, in fondo. Raggiunge i 245 km/h e accelera da 0 a 100 in 5,5 secondi: meglio della i30 N, grazie alle quattro ruote motrici.

Ma la parte migliore di quest’auto è l’handling: accelera, frena e curva come una compatta sportiva, regalando sensazioni simili a quelle che si provano alla guida della i30 N, rispetto alla quale, però, paga il fatto di avere un baricentro sensibilmente più alto.

Il sound e gli scoppi dallo scarico, invece, sono assolutamente identici alla sorella a ruote basse.

È in listino a 42.800 euro.

Chi ama il look sportivo delle Hyundai N ma necessita di un’auto efficiente e dai consumi bassi trova la risposta nell’allestimento N Line, disponibile sui modelli i10, i20, i30 5 porte, i30 Fastback, i30 Wagon, Kona, e Tucson.

Autore: Michele Neri
Fiat 500 elettrica