PSA, un OpenLab per l'intelligenza artificiale

11-Lug-2018  
  • PSA, un OpenLab per l'intelligenza artificiale

Per affrontare le sfide della guida autonoma il Gruppo PSA collabora con Inria. Le 2 aziende hanno annunciato l'apertura di un OpenLab improntato all’intelligenza artificiale.

IL PIANO DEI PROSSIMI 4 ANNI

Carla Gohin, Direttrice della Ricerca & dell’Ingegneria Avanzata di Groupe PSA, ha dichiarato: “L’intelligenza artificiale diventerà ben presto un fattore di efficienza del Gruppo. I lavori dell’OpenLab riguarderanno, ad esempio, gli algoritmi di intelligenza artificiale per la guida del veicolo autonomo in ambienti complessi, la manutenzione predittiva, l’ottimizzazione della progettazione dei gruppi motopropulsori e la modellazione dei sistemi complessi come le città per proporre servizi di mobilità adeguati alle esigenze delle persone”. L’OpenLab affronterà dunque una decina di temi nell’arco dei prossimi 4 anni. Verranno presi in esame il veicolo intelligente e a guida autonoma, i servizi di mobilità, la produzione, gli strumenti di progettazione, il design, il marketing digitale, la qualità e la finanza.

IL RUOLO DELL’ISTITUTO

Isabelle Ryl, Direttrice Generale Delegata al trasferimento e ai partenariati industriali di Inria, ha aggiunto: “La trasformazione digitale del settore automobilistico ha fatto emergere numerosi temi di ricerca, segnatamente nell’intelligenza artificiale. Le équipe di progetto di Inria parteciperanno a questo OpenLab portando la loro profonda competenza negli algoritmi, nell’ambito di un dialogo fruttuoso con gli esperti dei mestieri di Groupe PSA su tutti i temi che abbiamo individuato”. La nuova realtà di ricerca collaborerà con l’Istituto PRAIRIE, PaRis Artificial Intelligence Research InstitutE, istituto di eccellenza nell’intelligenza artificiale che riunisce una dozzina di attori tra università e aziende, fra cui Groupe PSA e Inria. I risultati ottenuti da questo istituto alimenteranno le ricerche applicative nel settore automobilistico.

UNA RETE GLOBALE

Il nuovo OpenLab si unisce alla rete di 18 strutture in giro per il mondo del Gruppo PSA: 12 si trovano in Francia, 4 in Cina, una in Brasile e una in Marocco. Gli OpenLabs fungono da punto di unione tra le équipe e le risorse sperimentali del gruppo francese e i laboratori partner. Quest’approccio si inscrive nella strategia di Open Innovation da parte di PSA e della sua rete StelLab (Sciences & Technologies Exploratory Lean Laboratory) creata nel 2010 per favorire gli scambi scientifici.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy