Cupra sbarca in Superbike

02-Mag-2018  

Dopo le prime 2 gare in Australia e Thailandia, il Campionato Mondiale Superbike 2018 ha fatto ritorno in Europa. Qui è stato accolto da un'inedita sponsorizzazione: Cupra. Il nuovo marchio della famiglia Seat ha esordito nella tappa di casa, ad Aragon. Inoltre la Leon Cupra è l’auto utilizzata dalla serie a 2 ruote come Safety Car ufficiale.

LA SAFETY CAR DELLA SBK

La Superbike è la categoria di velocità per moto derivate dalla serie. Le gare si disputano su 2 manches, entrambe aperte dal passaggio di una Seat Leon Cupra da 300 CV, capace di un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 4,9 secondi. La Leon firmata Cupra permette così di supportare i centauri in tutte le 13 tappe del Mondiale e delle categorie di contorno. Antonino Labate, Direttore di Strategy, Business Development and Operations di Cupra, ha spiegato: “Con questa alleanza il neonato marchio spagnolo si dimostra fedele a uno dei suoi pilastri, lo spirito delle competizioni. L'obiettivo di Cupra è affascinare gli appassionati di motori, come i fan della Superbike, con cui condivide i valori di precisione e sportività”.

CUPRA IN VIAGGIO PER IL MONDO

Oltre alla Safety apripista, il brand Cupra è ben presente nei circuiti in quanto sponsor degli eventi SBK. L’accordo siglato con Dorna, infatti, garantisce la presenza del logo ‘Cupra’ sui cartelloni pubblicitari lungo tutto il tracciato e sul podio. “Diamo il benvenuto a Cupra nel campionato mondiale Superbike”, ha affermato Marc Saurina, Direttore commerciale e marketing di WorldSBK. “I valori di Cupra, sono pienamente in linea con il nostro campionato, in cui l'esperienza dei fan è una parte essenziale del nostro DNA”. Dopo Aragon, a metà aprile, il campionato ha messo piede in terra olandese. Mancano ancora 9 appuntamenti che permetteranno alla Leon Cupra di sfilare in 11 Paesi e 3 continenti. La prossima corsa si terrà su una pista di grande prestigio e storia: l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, nel fine settimana del 11-13 maggio. Lì si terrà il primo dei 2 round italiani; il secondo sarà dal 6 all’8 luglio a Misano.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy