Cupra e-Racer, superato il primo test

16-Lug-2018  

Cupra ha messo sull’asfalto per la prima volta la sua speciale vettura da turismo: la Cupra e-Racer, la prima auto da corsa a ruote coperte completamente elettrica. Il nuovo marchio del Gruppo Seat, con la vocazione delle vetture high performance, ha testato la competitività della sua turismo del futuro.

TURISMO DA GARA RICARICABILE

Matthias Rabe, Vicepresidente Ricerca e Sviluppo di Seat, ha commentato: “La Cupra e-Racer porta le gare a un altro livello. Stiamo lavorando con l’obiettivo di dimostrare di essere in grado di reinventare il motorsport e avere successo in questo. Le corse sono uno dei pilastri del marchio Cupra, e siamo orgogliosi della squadra che sta rendendo possibile la realizzazione di questa vettura elettrica da gara”. Sulla pista di Zagabria, in Croazia, la Cupra e-Racer ha risposto in modo positivo al rodaggio. Tutti i sistemi elettrici, elettronici, di batterie, raffreddamento e propulsione erano già stati collaudati separatamente. Ora sono stati integrati e messi alla prova. Più che il cronometro ha quindi contato la resistenza e la sinergia di tutti gli elementi a bordo. Il grande caldo ha giocato un ruolo importante nel metter ancor più sotto stress le varie componenti. Alla fine il pack di batterie ha superato il primo assaggio di pista in modo brillante.

9.000 CELLULARI SOTTO IL COFANO

Il pack di batterie della Cupra e-Racer è composto da 6.072 pile cilindriche, equivalenti alle batterie necessarie per alimentare 9.000 cellulari. È questa del resto l’autonomia richiesta per poter partecipare in modo competitivo alla nuova serie E-TCR (Electric Touring Car Races) alla quale Cupra intende partecipare. I dati di questo battesimo del fuoco verranno analizzati in modo tale da concentrarsi esclusivamente sulla competitività del mezzo sin dalle prossime uscite.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy