Alfa Romeo Giulietta MY19, verso la nuova mobilità

18-Apr-2019  
  • Alfa Romeo, la Giulietta MY19 verso la nuova mobilità

Lo ‘Spirito Alfa’ si manifesta nel 2019 con la rivisitazione della compatta Giulietta. Il Model Year 2019, presentato in anteprima al Salone dell’Auto di Ginevra 2019, si caratterizza per lo stile e il carattere sportivo.

NEL FUTURO DELLA MOBILITÀ

Leggera ed efficiente l’Alfa Romeo Giulietta MY19 rimane una vettura capace di regalare un alto piacere di guida. Merito dell’agilità, dello sterzo diretto, delle sospensioni evolute e della distribuzione equilibrata dei pesi. In più c’è tutto il fascino del marchio del Biscione, ora declinato in 5 diversi allestimenti e 6 nuovi pacchetti. La gamma motori presenta il turbo benzina 1.4 da 120 CV, il Multijet 1.6 da 120 CV, sia con trasmissione manuale sia con cambio automatico Alfa TCT, e il rinnovato e performante 2.0 da 170 CV con Alfa TCT. Non solo all’avanguardia della tecnica e del design: la nuova Giulietta MY19 si proietta nel futuro della mobilità attraverso U-Go by Leasys, la prima e innovativa piattaforma di mobilità integrata. U-Go by Leasys offre ai privati soluzioni di condivisione dell'auto peer to peer, da utente a utente, ed esclusive formule di autonoleggio Leasysrent.

LA SPECIALE E LA SUPER

Oltre ai 5 allestimenti (Giulietta, Giulietta Business, Giulietta Sport, Giulietta Super e Giulietta Veloce) per il lancio è prevista una versione speciale: Giulietta Super ‘Launch Edition’. Questa configurazione si basa sull’allestimento Super e aggiunge contenuti in termini di comfort e sicurezza. La versione Super di serie prevede nuovi paraurti anteriori e posteriori con inserti ‘silver’ che richiamano le finiture satinate della calandra anteriore, delle calotte degli specchi retrovisori, delle maniglie porta, e la finitura cromata dei profili dei cristalli. Il guidatore può contare sui sensori pioggia e crepuscolari, specchietto retrovisore elettrocromico, specchietti retrovisori elettrici, sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Altre ‘chicche’ sono i cerchi in lega da 17’’ e il sistema di infotainment Uconnect Radio Nav 6,5’’.

SPORT

Sulla Giulietta Sport troviamo cerchi diamantati da 18’’ in lega leggera. I profili dei paraurti sportivi, anteriore e posteriore, sono rossi e l'alloggiamento dei fari si contraddistingue per il carbon look. Le finiture delle maniglie, delle calotte degli specchi e del badge Giulietta sono in ‘Nero lucido’. Non mancano le minigonne, in tinta con la carrozzeria, e completano il look sportivo i cristalli oscurati, la pedaliera sportiva e il batticalcagno in alluminio. All'interno debuttano i sedili in tessuto e Alcantara, le cuciture rosse su volante, il pomello del cambio e il freno di stazionamento, e la pedaliera in alluminio.

VELOCE

Infine il nuovo allestimento Veloce dà alla Giulietta una veste ancor più dinamica: finiture color nero lucido micalizzato per calotte specchio, calandra, maniglie, scarichi e nuovi cerchi in lega da 18’’, minigonne e i paraurti sportivi con un nuovo profilo giallo. Tra i contenuti tecnici l'impianto frenante maggiorato Brembo, per un comportamento su strada ancora più esaltante. All'interno, la Veloce ha nuovi sedili in tessuto e Alcantara con cuciture a contrasto gialle e poggiatesta con logo Alfa Romeo, pedaliera e batticalcagno in alluminio, modanature antracite opaco.

MY19

La nuova gamma MY19 offre ulteriori personalizzazioni. Per esempio ci sono i cerchi da 18’’ con finitura nero lucida-diamantata e nuovi interni in pelle color testa di moro. MY19 vuol dire anche nuovi pacchetti: tra questi il Pack Carbon Look, il Pack Veloce nelle varianti Rosso Alfa e Giallo Corsa e il Pack Tech e il Pack Business pensato per la clientela flotte.

SERVIZI DI MOBILITÀ CONDIVISA

Da oggi si potrà entrare nel mondo Alfa Romeo con i servizi di mobilità condivisa integrata Leasys. Il connubio tra Giulietta e U-Go rappresenta proprio questa possibilità. Leasys è la società controllata dal gruppo FCA Bank che sviluppa e offre servizi di mobilità per privati, liberi professionisti e imprese. L'offerta di Leasys prevede soluzioni di noleggio e di condivisione dell'auto ‘peer to peer’ attraverso U-Go by Leasys. Dal 2017 il servizio ha ampliato la sua presenza anche in Europa gestendo oltre 45.000 clienti con una flotta di circa 250.000 veicoli.

IL PRODOTTO DELL’ANNO 2019

Be Free è la formula di noleggio più semplice. È flessibile, priva di anticipi da versare e prevede un canone mensile fisso comprensivo dei principali servizi assicurativi di assistenza e infomobilità. Il tutto è comodamente gestibile tramite la ‘Leasys App’. Eletto, nella categoria servizi auto, ‘Prodotto dell'Anno 2019’, Be Free è presente in Italia e nei principali Paesi europei. In Italia 15.000 clienti l'hanno scelto dal 2016, anno di lancio, e rappresenta il 40% del parco auto circolante di noleggio a privati. In Europa è già stato scelto da 25.000 clienti.

GIULIETTA A NOLEGGIO

Con U-Go i clienti Leasys possono contenere la spesa mensile del canone di noleggio condividendo la propria auto. Questi utenti sono i cosiddetti ‘U-Go Player’, che mettono a disposizione la propria Giulietta agli 'U-Go User’, che hanno necessità di una vettura, per qualche ora o qualche giorno. La piattaforma, fruibile sia dal sito sia dall'app, fa incontrare le esigenze di Player e User. Al termine del periodo di condivisione, entrambi potranno lasciare una recensione. Il servizio U-Go include anche le soluzioni di noleggio a breve termine di Leasys, oltre a quelli dei privati. U-Go by Leasys è stato lanciato da poco in Italia e il suo piano di internazionalizzazione prevede il lancio anche in Francia, Spagna e Regno Unito a Settembre 2019. Grazie a BeFree di Leasys oggi si può salire a bordo di Giulietta con 399 euro iva inclusa al mese, anticipo zero e tutti i principali servizi inclusi, per 48 mesi e 60.000 km totali, con la possibilità di interrompere il noleggio dopo 24 mesi. L'offerta prevede due prodotti: BeFree Light, con copertura RCA, tassa di proprietà, assistenza stradale, servizio di infomobilità I-Care e LeasysApp a 399 euro iva inclusa, e BeFree Plus che con 100 euro al mese in più offre copertura furto e incendio, servizio di riparazione danni e manutenzione ordinaria e straordinaria.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy