Touareg V8 TDI, a Ginevra la Volkswagen più potente

01-Mar-2019  

Volkswagen porterà al Salone dell’Auto di Ginevra la Touareg: ancora? Sì. In circolazione dal 2002, la Suv di Wolfsburg continua a far parlare di sé. La 3^ serie, presentata lo scorso anno, riceve infatti un’iniezione di potenza da ben 421 CV. Ecco la Touareg V8 TDI, la Volkswagen più potente.

UNA SUPERSPORTIVA TRAVESTITA DA SUV

Il pubblico del Salone di Ginevra vedrà per la prima volta a livello mondiale la potente Suv. Nelle concessionarie europee la Touareg V8 TDI arriverà invece entro la fine di maggio. Di serie monta sospensioni pneumatiche 4 Corner e cerchi in lega da 19’’. Stiamo parlando di una supersportiva travestita da Suv. Lo scatto 0-100 km/h avviene in 4,9 secondi e la velocità massima è autolimitata a 250 km/h. La coppia già a 1.000 giri tocca i 900 Nm. Come gli esemplari V6, anche la nuova configurazione rispetta i nuovi standard Euro-6d-TEMP.

SEMPRE CONNESSI CON L’INNOVISION COCKPIT

La prossima ammiraglia della Volkswagen, da buona Suv, non trascura il comfort e la tecnologia. Una delle novità della 3^ generazione è l’Innovision Cockpit. I clienti Touareg possono scegliere se aggiungere questa innovazione tecnica, che racchiude, in un’unico elemento, il display da 12’’ della strumentazione digitale e il touchscreen TFT da 15’’ del sistema di Infotainment Top Discover Premium. L’Innovision Cockpit presenta pochissimi tasti. Il conducente si trova un’unità di comando, informazioni, comunicazione ed entertainment digitale, 'always on'. La tecnologia permette di poter adattare al proprio gusto i sistemi di assistenza, regolazione della dinamica di marcia e comfort, in modo tale che sia l’auto ad adattarsi alle persone e non il contrario.

UN MASSAGGIO SUI SEDILI VENTILATI

All’interno la nuova Touareg V8 TDI sprizza qualità e lusso. Le schermate dell’Innovision Cockpit hanno superfici continue in vetro, la pelle è conciata al vegetale, i dettagli sono in alluminio e cromati e le applicazioni in legno sono di pregio. I sedili possono massaggiare il conducente e chi gli sta a fianco e, volendo, sono anche ventilati.

VEDERE AL BUIO? SI PUÒ

Le soluzioni tecnologiche della nuova Touareg V8 TDI proseguono con il supporto di visione notturna Nightvision, in grado di riconoscere, per esempio, animali al buio in movimento; l'assistenza per marcia in coda, capace anche di frenare in automatico l’auto fino a 60 km/h; l'assistenza agli incroci, che reagisce al traffico trasversale; lo sterzo integrale attivo, per una maneggevolezza maggiore; la stabilizzazione del rollio con barre stabilizzatrici controllate elettromeccanicamente; i fari a matrice di LED IQ.Light, con i fasci di luce comandati in modo interattivo; infine l’head-up display sempre proiettato sul parabrezza.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy