Nuova Toyota Yaris al Salone di Ginevra 2017

08-Feb-2017  

In occasione del Salone di Ginevra 2017 sarà presentata in anteprima mondiale la nuova Toyota Yaris. La quarta generazione dell’utilitaria giapponese (ma progettata in Europa) cambia da cima a fondo: dal punto di vista estetico è più aggressiva, gli interni hanno finiture migliori e arriva una nuova motorizzazione con omologazione antinquinamento Euro 6c.


DISEGNATA E PRODOTTA IN EUROPA

Il colosso giapponese ha investito oltre 90 milioni di euro per lo sviluppo della nuova Toyota Yaris. D’altra parte si tratta di un modello di grandissimo successo, con oltre 3 milioni di unità vendute. Questo modello è stato disegnato in Francia e verrà prodotto nello stabili mento francese di Valenciennes, e verrà venduto anche in Giappone come Toyota Vitz.


LO STILE E GLI INTERNI

Sono ben 900 I componenti nuovi che ne fanno una vettura completamente rinnovata nel design. A cambiare è soprattutto il frontale, dove spicca una nuova mascherina anteriore trapezioidale e i nuovi gruppi ottici, e il posteriore, dove riprende la forma dei fari orizzontale della Pulsar. Sono previste tinte bi-colore per la carrozzeria.

L’abitacolo della nuova Toyota Yaris avrà colori e materiali inediti (anche rivestimenti in pelle), una plancia ridisegnata e una nuova strumentazione digitale (non sulle versioni base) con schermo da 4,2 pollici.


UN NUOVO MOTORE EURO 6C

Nella gamma della nuova Toyota Yaris 2017 non potrebbe mancare la versione ibrida, che da sola vale il 40% delle vendite. All’appello c’è anche la versione 1.0 VVT-i 3 cilindri da 69 CV, motore entry level a benzina. L’unità 1.3, invece, viene sostituita da un più efficiente e più prestazionale 1.5 VVT-iE da 111 CV omologato Euro 6c. Di serie è previsto un cambio manuale a 6 marce, in alternativa c’è l’automatico CVT.

La nuova Toyota Yaris sarà disponibile in una versione sportiva da 210 CV di potenza.
 

TOYOTA SAFETY SENSE DI SERIE

L’intera gamma della nuova Yaris sarà equipaggiata di serie con il Toyota Safety Sense, il pacchetto di sistemi di sicurezza che comprende la frenata automatica d’emergenza, gli abbaglianti automatici,  e l’avviso di superamento involontario di carreggiata.

Autore: Redazione
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio