Seat, la Tarraco PHEV tra le novità di Francoforte

Seat presenterà al Salone dell’Auto di Francoforte la nuova Seat Tarraco PHEV. Alimentata da un propulsore ibrido plug-in è la versione più potente della Suv di Barcellona, forte di 245 CV. La nuova Tarraco è riconoscibile per la scenografica illuminazione posteriore coast-to-coast (da un gruppo ottico all’altro) e dal sistema di infotainment più grande da 9,2’’.

IN ARRIVO NEL 2020

La gamma della grande Suv Seat fa spazio alla Tarraco PHEV, anche in allestimento sportivo FR. Entrambe le novità arriveranno però nel 2020. Con il pacco batteria da 13 kWh, la PHEV offre un’autonomia di oltre 50 km in modalità 100% elettrica, con emissioni inferiori ai 50g/km. In totale i CV sono 245: 150 del motore benzina e 116 sprigionati dall’unità elettrica.

UNA DELLE POCHE ALTERNATIVE DEL SEGMENTO

Seat attraverso la Tarraco ibrida plug-in vuole dimostrare la sua strategia verso l’elettrificazione della gamma. Entro il 2021 sono previsti 6 modelli elettrici e ibridi plug-in, tra Seat e Cupra. Il marchio di Barcellona del Gruppo Volkswagen ha venduto 369.500 auto nei primi 7 mesi dell’anno, con 55.200 vetture rilasciate nel solo mese di luglio. La crescita rispetto al 2018 è del 7,8%. In particolare la Tarraco è uno dei modelli che più di altri sta favorendo questo trend.

LA NUOVA MOTORIZZAZIONE IBRIDA PLUG-IN

La Seat Tarraco PHEV presente allo stand Seat di Francoforte (in versione show car) non viene prodotta molto lontano. L’ibrida plug-in nasce infatti a Wolfsburg, alla base del Gruppo. La nuova Suv diventa oggi ancor più efficiente, soprattutto se il guidatore saprà utilizzare al meglio le varie modalità di guida. La Tarraco quando procede a batteria ha un’autonomia di oltre 50 km. Come detto i CV a disposizione sono 245, mentre la coppia è di 400 Nm. La massima è di 217 km/h e il passaggio da 0 a 100 km/h avviene in 7,4 secondi. Le emissioni si attestano al di sotto dei 50g/km nel ciclo WLTP.

IL NUOVO ALLESTIMENTO SPORTIVO

L’allestimento FR porta in dote passaruota più ampi, uno spoiler posteriore sportivo e cerchi FR specifici da 19’’, con la possibilità di averli anche machined da 20’’ su richiesta. Mantenuto il comfort e la praticità della grande Suv, la Tarraco sportiva ha il logo ‘Seat’ sulla griglia frontale e al posteriore, oltre all’illuminazione coast-to-coast, la scritta ‘Tarraco’ con una grafia a mano. La carrozzeria sfoggia una nuova tinta Fura Grey, capace di esaltare le linee degli esterni.

il NUOVO SISTEMA DI NAVIGAZIONE DA 9,2’’

Per aiutare il guidatore la Tarraco PHEV offre il Trailer Assist e il Parking Heater. Il primo rende più facile viaggiare con un rimorchio, il secondo permette di riscaldare il motore e l’abitacolo in tempi rapidi. Nell’abitacolo si trova un sistema di infotainment che include un nuovo sistema di navigazione con schermo da 9,2’’. I passeggeri davanti godono di sedute sportive di tipo bucket elettriche, con funzione di memorizzazione. I sedili uniscono un materiale effetto neoprene con la pelle lavorata artigianalmente. Infine la pedaliera è in alluminio, mentre il volante sportivo è firmato ‘FR’.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy