Auto coreane: marche e modelli in commercio

22-Mag-2019  

Le Case automobilistiche coreane presenti in Italia sono tre: Hyundai, Kia e Ssangyong. Di questi tre brand che rappresentano la Corea del Sud (il sesto produttore automobilistico mondiale) due formano il colosso Hyundai/Kia, quinto nella classifica globale 2018 dietro a Volkswagen, Toyota, Renault-Nissan e GM.

Di seguito troverete una guida completa a tutte le marche e i modelli provenienti dalla Corea del Sud e venduti nel nostro Paese: non solo un elenco ma un'analisi di ogni singolo brand e modello.

Hyundai: la storia

Hyundai – azienda coreana fondata nel 1947 attiva inizialmente nel settore delle costruzioni edili – inizia a produrre automobili nel 1967 assemblando su licenza e commercializzando in Corea del Sud modelli Ford.

La svolta arriva nel 1975 con la Pony: la prima auto di serie progettata nel Paese asiatico è una compatta disegnata da Giorgetto Giugiaro e sviluppata da tecnici britannici. Una vettura che diventa nel 1986 la prima Hyundai venduta negli USA. Hyundai realizza il primo motore nel 1991 e sette anni più tardi acquista la Kia (all'epoca in crisi economica).

Oggi Hyundai è il sesto brand automobilistico più amato nel mondo, con oltre 4 milioni di vetture immatricolate nel 2018.

Hyundai: i modelli in listino

Hyundai i10

La seconda generazione della Hyundai i10 – nata nel 2013 e sottoposta a un restyling nel 2016 – è una citycar a cinque porte con una gamma motori composta da tre unità: due a benzina (1.0 tre cilindri da 67 CV e 1.2 da 87 CV) e un 1.0 tre cilindri a GPL da 67 CV). Prezzi da 10.850 euro.

Hyundai i20

La seconda generazione della Hyundai i20 – nata nel 2014 e sottoposta a un restyling nel 2018 – è una piccola a cinque porte in vendita a prezzi che partono da 15.900 euro. La gamma motori è composta da quattro unità: tre a benzina (due 1.2 da 75 e 84 CV e un 1.0 turbo tre cilindri T-GDI da 100 CV) e un 1.2 a GPL da 75 CV.

Hyundai i30

La terza generazione della Hyundai i30 – nata nel 2017 – è una compatta a cinque porte disponibile in due varianti di carrozzeria: “normale” e Fastback (a due volumi e mezzo). Prezzi da 19.400 euro e una gamma motori formata da sette unità: cinque a benzina – un 1.4 da 100 CV e quattro turbo T-GDI (1.0 tre cilindri da 120 CV, 1.4 da 140 CV e 2.0 da 250 e 275 CV) – e due 1.6 turbodiesel CRDi da 116 e 136 CV.

Hyundai i30 Wagon

La terza generazione della Hyundai i30 Wagon – variante station wagon della i30 nata nel 2017 – è una compatta familiare con una gamma motori formata da quattro unità: due 1.4 a benzina (aspirato da 100 CV e turbo T-GDI da 140 CV) e due 1.6 turbodiesel CRDi da 115 e 136 CV. I prezzi? Da 20.500 euro.

Hyundai i40

La Hyundai i40 – nata nel 2011 e sottoposta a un restyling nel 2015 – è commercializzata nel nostro Paese solo nella variante station wagon. Prezzi da 33.500 euro e un motore 1.6 turbodiesel CRDi da 136 CV sotto il cofano.

Hyundai Ioniq

La Hyundai Ioniq – nata nel 2016 – è una compatta ecologica a cinque porte disponibile con tre motori: un 1.6 ibrido benzina da 141 CV, un 1.6 ibrido plug-in benzina (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente) da 141 CV e un'unità elettrica da 120 CV. Prezzi da 26.400 euro.

Hyundai ix20

La Hyundai ix20 è una piccola monovolume nata nel 2010 e sottoposta a un restyling nel 2015. Prezzi da 18.500 euro e due motori 1.6 da 124 CV: uno a benzina, l'altro a GPL.

Hyundai Kona

La Hyundai Kona è una SUV compatta nata nel 2017 disponibile a trazione anteriore o integrale e con prezzi a partire da 18.900 euro. Sei i motori: due turbo T-GDI a benzina (1.0 tre cilindri da 120 CV e 1.6 da 177 CV), due 1.6 turbodiesel CRDi da 116 e 136 CV e due unità elettriche da 136 e 204 CV.

Hyundai Tucson

La seconda generazione della Hyundai Tucson – nata nel 2015 e sottoposta a un restyling nel 2018 – è una SUV disponibile a trazione anteriore o integrale con prezzi da 23.050 euro. Cinque i motori: due 1.6 a benzina (aspirato da 132 CV e turbo T-GDI da 177 CV) e tre turbodiesel CRDi (1.6 da 116 e 136 CV e 2.0 da 185 CV).

Hyundai Santa Fe

La quarta generazione della Hyundai Santa Fe – nata nel 2018 - è una grande SUV a trazione integrale in vendita a prezzi da 51.700 euro. Sotto il cofano si trova un motore 2.2 turbodiesel CRDi da 200 CV.

Kia: la storia

Kia nasce ufficialmente nel 1944 ma bisogna aspettare il 1970 per vedere le prime automobili prodotte da questa azienda (delle Fiat 124 assemblate su licenza e commercializzate sul mercato sudcoreano). Risale al 1973 il primo motore a benzina realizzato “in casa” mentre l'anno seguente la Brisa (una Mazda Familia rimarchiata) è la prima Kia esportata. Il primo motore diesel viene lanciato nel 1978 e tra il 1979 e il 1981 (anno in cui la Casa automobilistica coreana viene costretta dal governo a interrompere la produzione di auto per concentrarsi sui veicoli commerciali) vengono costruite su licenza le Fiat 132 e le Peugeot 604.

Kia rinasce nel 1986 dopo un accordo con Ford finalizzato alla produzione in Corea del Sud di numerosi modelli rimarchiati dell'Ovale Blu ma la crisi economica della seconda metà degli anni '90 porta il marchio alla bancarotta. Dal 1998 Kia fa parte del Gruppo Hyundai e inizia a farsi conoscere e apprezzare dagli automobilisti occidentali nella seconda metà degli anni '00 grazie a modelli dal design innovativo (opera dello stilista tedesco Peter Schreyer) caratterizzati da contenuti paragonabili a quelli delle rivali europee e da una garanzia lunghissima (7 anni o 150.000 km).

Kia: i modelli in listino

Kia Picanto

La terza generazione della Kia Picanto – nata nel 2017 – è una citycar a cinque porte con una gamma motori composta da tre unità a tre cilindri: due 1.0 a benzina (aspirato da 67 CV e turbo TGDi da 100 CV) e un 1.0 a GPL da 67 CV.

Kia Rio

La quarta generazione della Kia Rio – nata nel 2017 - è una piccola a cinque porte realizzata sullo stesso pianale della Stonic. Una sola versione (prezzo di 15.400 euro) dotata di un motore 1.2 a benzina da 84 CV.

Kia Ceed

La Kia Ceed – nata nel 2018 – è la prima auto coreana di sempre salita sul podio dell'Auto dell'Anno. Una compatta a cinque porte (in vendita a prezzi da 19.750 euro) con una gamma motori formata da cinque unità: due 1.4 a benzina (aspirato da 100 CV e turbo T-GDi da 140 CV), un 1.4 a GPL da 100 CV e due 1.6 turbodiesel CRDi da 115 e 136 CV.

Kia Ceed SW

La Kia Ceed SW – variante station wagon della Ceed nata nel 2017 – è una compatta familiare con una gamma motori composta da cinque unità: due 1.4 a benzina (aspirato da 100 CV e turbo T-GDi da 140 CV), un 1.4 a GPL da 100 CV e due 1.6 turbodiesel CRDi da 115 e 136 CV. I prezzi? Da 20.750 euro.

Kia ProCeed

La Kia ProCeed – nata nel 2019 - è una station wagon/shooting brake realizzata sullo stesso pianale della Ceed. Prezzi da 29.000 euro e una gamma motori composta da tre unità sovralimentate: due T-GDI a benzina (1.4 da 140 CV e 1.6 da 204 CV) e un 1.6 turbodiesel CRDi da 136 CV.

Kia Stinger

La Kia Stinger – nata nel 2018 – è un'ammiraglia a cinque porte disponibile a trazione posteriore o integrale venduta a prezzi da 49.000 euro. Due i motori – tutti sovralimentati – in gamma: un 3.3 T-GDI V6 a benzina da 366 CV e un 2.2 diesel CRDi da 200 CV.

Kia Stonic

La Kia Stonic – nata nel 2017 – è una piccola SUV a trazione anteriore sviluppata sullo stesso pianale della Rio. Prezzi da 18.250 euro e una gamma motori formata da cinque unità: tre a benzina (1.2 da 84 CV, 1.4 da 100 CV e 1.0 turbo tre cilindri T-GDi da 120 CV), un 1.4 a GPL da 100 CV e un 1.6 turbodiesel CRDi da 116 CV.

Kia Niro

La Kia Niro – nata nel 2016 – è una SUV ecologica a trazione anteriore con prezzi che partono da 25.500 euro. Due i motori disponibili, entrambi 1.6 da 141 CV: uno ibrido, l'altro ibrido plug-in (ossia ricaricabile attraverso una presa di corrente).

Kia Sportage

La quarta generazione della Kia Sportage, auto di punta della casa automobilistica coreana, – nata nel 2016 e sottoposta a un restyling nel 2018 - è una SUV compatta disponibile a trazione anteriore o integrale. Prezzi da 24.500 euro e una gamma motori formata da quattro unità 1.6: due a benzina (aspirato da 132 CV e turbo T-GDI da 177 CV) e due turbodiesel CRDI da 115 e 136 CV.

Kia Sorento

La terza generazione della Kia Sorento è una SUV a trazione integrale (prezzi da 47.000 euro) nata nel 2015 e sottoposta a un restyling nel 2017. Sette posti e due motori, entrambi turbodiesel CRDi: un 2.0 da 185 CV e un 2.2 da 200 CV.

Ssangyong: la storia

L'azienda coreana che oggi conosciamo come Ssangyong muove i primi passi nel 1954 con il nome Ha-Dong-hwan. Dieci anni più tardi si fonde con la Dongbang e inizia a produrre Jeep e veicoli commerciali su licenza per l'esercito statunitense. L'assemblaggio delle prime automobili risale all'inizio degli anni '70 mentre nel 1977 la Casa coreana cambia nome in Dong-A Motor.

Nel 1986 il colosso finanziario Ssangyong acquista la Dong-A Motor e la ribattezza Ssangyong due anni dopo. La svolta arriva nel 1991 grazie a un accordo con Mercedes che porta parecchi vantaggi: motori benzina e diesel sviluppati in comune e vetture dotate di propulsori e trasmissioni “made in Germany”. Alla fine degli anni '90 inizia un periodo tormentato per Ssangyong: nel 1997 viene acquistata da Daewoo (partnership terminata alla fine del XX secolo), nel 2004 dai cinesi della SAIC e nel 2008 entra in amministrazione controllata.

Il rilancio arriva nel 2010 grazie agli indiani di Mahindra e a modelli dal design più vicino ai gusti occidentali.

Ssangyong: i modelli in listino

Ssangyong Tivoli

La Ssangyong Tivoli è una SUV disponibile a trazione anteriore o integrale nata nel 2016 in vendita a prezzi da 20.100 euro. Tre i motori in gamma, tutti 1.6: benzina da 128 CV, GPL da 128 CV e turbodiesel da 115 CV.

Ssangyong XLV

La Ssangyong XLV è una SUV disponibile a trazione anteriore o integrale nata nel 2016 in vendita a prezzi da 21.800 euro. Tre i motori in gamma, tutti 1.6: benzina da 128 CV, GPL da 128 CV e turbodiesel da 115 CV.

Ssangyong Rexton

La seconda generazione della Ssangyong Rexton – nata nel 2017 – è una SUV disponibile a trazione posteriore o integrale dotata di un motore 2.2 turbodiesel da 181 CV. I prezzi? Da 37.400 euro.

Ssangyong Korando

La terza generazione della Ssangyong Korando è una SUV disponibile a trazione anteriore o integrale nata nel 2010 e sottoposta a un restyling nel 2017. Prezzi da 20.550 euro e una gamma motori composta da tre unità: un 2.0 a benzina da 149 CV, un 2.0 a GPL da 147 CV e un 2.2 turbodiesel da 178 CV.

Autore: Marco Coletto

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy