Yokohama: fiere, motorsport e premi

08-Set-2018  

Manca poco più di un mese alla 18^ edizione del Salone dell’auto a trazione integrale, la ‘4x4 Fest’. La rassegna si terrà a Carrara e per l’occasione Yokohama presenterà le novità dei prodotti Geolandar.

‘4X4 FEST’, GEOLANDAR ALLA SAGRA DELL’OFF-ROAD

Carrara, dal 12 al 14 ottobre, sarà la casa del fuoristrada. O meglio, delle vetture 4x4. Si tratta di una manifestazione di livello internazionale, alla quale Yokohama parteciperà con uno stand dedicato. Lì uno staff accompagnerà il pubblico alla scoperta dei prodotti Geolandar e delle loro caratteristiche tecniche e di utilizzo. La 18^ ‘4x4 Fest’ offrirà ai partecipanti la possibilità di testare anche le novità del mondo off-road, grazie a piste e test drive appositamente preparati nell’area esterna alla fiera. Il costruttore di pneumatici giapponese sarà presente presso il padiglione C del polo Carrara Fiere, dove ci saranno altre novità che il ‘gommista’ svelerà nelle prossime settimane.

CISP 2018, A METÀ DELL’OPERA

Intanto l’impegno di Yokohama prosegue nel Campionato Italiano Sport Prototipi 2018. Quest’anno la Casa di Tokyo si è aggiudicata la fornitura del CISP per la prima volta nella sua storia. La serie nazionale è arrivata al giro di boa, dopo la gara del Mugello. La prossima tappa, la 5^, si disputerà il 14-15 settembre a Vallelunga. Queste le parole di Giuseppe Pezzaioli, Responsabile Motorsport Yokohama Italia: “Sono molto soddisfatto dell’andamento del Campionato. Le prestazioni, la durata e la costanza di rendimento degli A005, anche se messi a dura prova, sono state sinora al top”. Fino a questo momento le coperture nipponiche hanno ben figurato, dunque, nonostante l’asfalto rovente dell’ultima prova in terra toscana. Le slick ADVAN A005 non hanno creato problemi, né dal punto di vista dell’usura né delle performance, alle Wolf GB08 Thunder di Wolf Racing Cars che compongono lo schieramento del campionato. La Sport Prototipi italiana si sta rivelando spettacolare e selettiva, merito del format voluto da ACI SPORT, che prevede vetture tutte uguali equipaggiate da un unico ‘gommista’.

TUV SUD, L’ALL SEASON È OK

E per Yokohama è arrivato anche un prestigioso riconoscimento. Il TUV SUD tedesco, una delle organizzazioni di servizi tecnici leader a livello mondiale nell’ambito dei settori industria, della mobilità e della certificazione, ha promosso il primo all season della Casa nipponica lanciato in Europa. Stiamo parlando del BluEarth-4S AW21. Svariate sono state le prove, effettuate in ogni condizione possibile e immaginabile, che la nuova gomma 4 stagioni ha dovuto superare. Resistenza al rotolamento e rumore in marcia sono stati altri parametri soddisfatti. Alla fine il nuovo prodotto è stato considerato degno di rappresentare il motto: ‘Scegli la certezza. Aggiungi valore’. Il BluEarth-4S AW21 oltre ad ogni tipo di fondo, si adatta anche a diversi tipi di vetture. Ma tutte le sue misure riportano il simbolo ‘snowflake’, promessa di sicurezza anche negli inverni più rigidi. Merito di un profilo piatto e largo, della scanalatura a ‘V’ e a quella trasversale, all’ampiezza e alla larghezza del battistrada con grandi tasselli e lamella ‘all-season’.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy