Nuova Volkswagen Golf, l'ottava generazione

06-Dic-2019  
  • Nuova Volkswagen Golf, l'ottava generazione

Il mondo dell’auto è pronto a dare il benvenuto alla nuova generazione di uno dei modelli più popolari e di successo: Volkswagen Golf. L’ottavo capitolo della saga della compatta di Wolfsburg sarà in prevendita in Italia già da questo mese. Finora venduta in oltre 35 milioni di esemplari, la Golf nel 2020 sarà uno dei modelli più innovativi a livello mondiale.

LINEE PULITE e alta EFFICIENZA aerodinamica

La Golf 8 nasce sul fortunato e flessibile pianale MQB, che lei stessa ha portato al debutto nel 2012. Oggi la Casa tedesca produce ogni anno oltre 3,4 milioni di auto basate su questa piattaforma. Le sue linee sono pulite e precise. Caratteristico è il montante C che slancia la carrozzeria verso l’anteriore. Il nuovo modello ha una calandra del radiatore sottile e una nervatura che dal prolungamento delle luci diurne va a includere le maniglie delle porte e lo spigolo del gruppo ottico posteriore. Di profilo è evidente l’aerodinamicità della vettura, che gode di un Cx di 0,275 (prima era 0,3). Altri tratti distintivi sono la massiccia zona della spalla, la coda grintosa e la tecnologia LED Matrix IQ.Light.

L’ABITACOLO DIGITALE CAMBIA IL MODO DI GUIDARE

A bordo l’elemento che rivoluziona gli interni della Golf 8 è il Digital Cockpit, formato dallo schermo dietro al volante, per la strumentazione, e da quello centrale, dedicato ai sistemi di infotainment. La console è formata da pulsanti e cursori touch. A richiesta è possibile aggiungere un Windshield Head-up Display. Volkswagen con la nuova Golf ha voluto dimostrare il livello raggiunto di interazione tra uomo e macchina. I sistemi sono collegati in rete non soltanto tra loro, ma anche con il mondo esterno tramite una Online Connectivity Unit. La 'OCU' con eSIM integrata si collega con le funzioni e i servizi online di We Connect e We Connect Plus.

VIAGGIA DA SOLA FINO A 210 KM/H

Nel segmento delle compatte, la nuova Golf introduce uno standard superiore per quanto riguarda la guida autonoma e i sistemi di assistenza. Per esempio, debutta il Travel Assist, che permette la guida assistita in autostrada fino a 210 km/h, senza che il guidatore debba sterzare, accelerare o frenare attivamente. La Golf 8 è la prima auto di Wolfsburg capace di collegarsi in rete con l’ambiente circostante: la funzione Car2X utilizza le informazioni degli altri veicoli in un raggio fino a 800 metri e i segnali inviati dall’infrastruttura del traffico stradale per avvertire il guidatore e trasmettere queste segnalazioni anche ad altri veicoli Car2X.

OTTO UNITÀ PER L’OTTAVA generazione

Nella gamma motori rientrano per la prima volta 8 unità: benzina (TSI), diesel (TDI), metano (TGI), mild hybrid (eTSI) e ibride plug-in. Le potenze vanno dai 90 agli oltre 300 CV. Novità assoluta sono i 2 benzina a 3 cilindri da 90 e 110 CV dalle emissioni e dai consumi molto contenuti. Al debutto anche i 2 diesel a 4 cilindri da 115 e 150 CV con doppia iniezione di AdBlue per abbattere le emissioni di NOX. I TDI di ultima generazione riducono i consumi del 17% rispetto al valore precente. La Golf porta al battesimo anche la tecnologia a 48 V del mild hybrid eTSI. I vantaggi? Una riduzione dei consumi di circa il 10%. I modelli ibridi plug-in sono dotati di una nuova batteria agli ioni di litio da 13 kWh.

DOTAZIONI HIGH-TECH GIÀ DALLA VERSIONE BASE

Con la nuova generazione cambiano anche gli allestimenti. La nuova compatta, disponibile solo a 5 porte, sarà in versione Golf, Life, Style oppure R-Line. La gamma degli equipaggiamenti è stata arricchita: per esempio, il modello base comprende di serie le luci anteriori e posteriori a LED, Keyless-Go, Digital Cockpit, servizi e funzioni mobili online di We Connect e We Connect Plus, App-Connect, volante multifunzione, climatizzatore automatico, assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist, nuovo sistema di assistenza alla svolta, sistema di controllo perimetrale Front Assist con funzione di frenata di emergenza City e sistema di protezione predittivo dei pedoni e Car2X.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy