Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019

23-Ott-2019  
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 06
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 05
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 07
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 02
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 04
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 09
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 03
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 01
  • Suzuki, tutte le novità del Salone di Tokyo 2019 08

Domani apre al pubblico il Salone di Tokyo 2019. Suzuki Motor Corporation ha scelto la kermesse casalinga per svelare 5 anteprime mondiali, sotto lo slogan: ‘Waku Waku Switch for Everyone: Excitement for you, excitement for everyone’.

AUTO, MOTO E MARINE

Quando manca un anno per entrare nel club dei marchi centenari, Suzuki invita i visitatori del proprio stand del 46° Tokyo Motor Show 2019 a vivere la mobilità sostenibile in modo nuovo, allegro ed emozionante. Da domani, sino al 4 novembre, presso il centro espositivo Tokyo Big Sight, si potranno ammirare grandi novità in 3 ambiti: auto, moto e marine.

LA CONCEPT TRANSFORMER

I modelli a 4 ruote saranno 19, di cui 5 in anteprima mondiale, anche se per questi ultimi non è stata per ora pianificata la commercializzazione in Europa. La prima novità è il Waku Spo, un prototipo di segmento A ibrido plug-in (PHEV) con una carrozzeria trasformabile. In questo modo la vettura può assumere le sembianze di una compatta 3 volumi oppure di una wagon. Gli utenti possono modificare anche l’aspetto della mascherina e il layout della plancia, composta da una serie di schermi digitali.

LA CONCEPT SALOTTO

Altra concept è la Hanare, monovolume elettrica. Questo modello prefigura il mondo futuro, in cui l’automazione e l’intelligenza artificiale avranno un ruolo centrale. La Hanare è infatti un mezzo a guida completamente autonoma, che permette al passeggero di lavorare o riposarsi durante il viaggio.

LA CROSSOVER ULTRACOMPATTA IN 2 VARIANTI SPECIALI

Forte del successo in Giappone, la crossover ultracompatta Hustler viene presentata con un’inedita veste divertente, con particolari accessori che permettono un’ampia personalizzazione. Una seconda variante mette invece l’accento su alcune caratteristiche tipiche del progetto: per esempio è stata equipaggiata con un massiccio portapacchi e mostra nuovi colori, sticker e wrapping del tetto.

NURSERY SU QUATTRO RUOTE

Ultima anteprima, è una curiosa versione su base mini commerciale Every. Sviluppata con Combi, azienda attiva nel settore dei prodotti per l’infanzia e della puericultura, è in pratica una nursery mobile. A bordo si trova infatti un fasciatoio per il cambio dei pannolini e tutto lo spazio necessario per l’eventuale allattamento. Si tratta di un veicolo punto d’appoggio ideale per gestire i bambini più piccoli durante le manifestazioni pubbliche, in condizioni meteo avverse e in tutti i casi d'emergenza.

IL RESTO DELLO STAND

Allo stand di Hamamatsu non mancheranno le Suzuki Xbee, Solio Bandit, Escudo (la Vitara del mercato nipponico), Jimny Sierra (in Italia Jimny), Swift Sport e S-Cross, oltre alle minicar Spacia Gear, Spacia Custom, Jimny, Alto, WagonR e Super Carry.

A 2 ruote invece saranno presenti 8 modelli, di cui 2 per la prima volta in Giappone: la GIXXER SF 250 e la GIXXER 250. Regina dello spazio espositivo sarà però la GSX-RR protagonista del Campionato del Mondo MotoGP, ma anche la Katana, la GSX-R1000R, la SV650X e la V-Strom 250. I visitatori si imbatteranno anche nel reparto marine, con una sezione del motore fuoribordo DF350A, al vertice della gamma e punto di riferimento nella sua fascia di mercato della nautica.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica