Suzuki Jimny, la regina del World Urban Car 2019

26-Apr-2019  

Durante il New York International Auto Show, Suzuki ha potuto festeggiare la vittoria della Jimny al World Car Awards 2019, nella categoria World Urban Car.

INIMITABILE LINEA SQUADRATA

L’ultima generazione della Suzuki Jimny si conferma un'auto dal design molto apprezzato. La fuoristrada compatta è stata nominata vincitrice della categoria World Urban Car. Si tratta di un riconoscimento che rientra nei World Car Awards 2019. Ciò che da sempre rende originale la Jimny è la sua linea squadrata: una caratteristica che consente anche a chi guida di avere un’esatta percezione dell’auto e dei suoi ingombri. Il ‘suzukino’ è quindi un veicolo pratico, agile e maneggevole anche nei contesti urbani.

UNICA E AUTENTICA FUORISTRADA COMPATTA DA QUASI 50 ANNI

Il Presidente di Suzuki Motor Corporation, Toshihiro Suzuki, ha voluto ringraziare la giuria con queste parole: “Noi di Suzuki siamo molto onorati di ricevere questo premio. La Jimny è l'unica e autentica fuoristrada compatta e Suzuki ha mantenuto fede a questo concetto per quasi 50 anni. Oggi, Suzuki Jimny vanta numerosi fan in tutto il mondo, che apprezzano il design unico nel suo genere e le eccellenti prestazioni, sia su strada che fuori strada. Ritiriamo questo premio a nome dei nostri fan con orgoglio, fiducia e passione, la stessa che impieghiamo nella costruzione di auto che sappiano accompagnare i nostri clienti nelle loro vite quotidiane”.

TRIELLO ASIATICO

La Suzuki Jimny ha battuto in finale altre 2 vetture asiatiche: la Hyundai AH2/Santro e la Kia Soul. Il World Urban Car Award nasce nel 2017 come uno dei riconoscimenti appartenenti ai World Car Awards. Il copresidente del World Car Awards Program, Mike Rutherford, ha spiegato: “Le auto di tutti i giorni in molte parti del mondo dovranno adattarsi riducendosi nelle dimensioni, se le strade e i parcheggi si troveranno in città sempre più affollate e la cui popolazione aumenta ogni anno”. Queste sono le altre auto vincitrici delle varie categorie: World Car of The Year la Jaguar I-Pace; World Luxury Car l'Audi A7; World Performance Car la McLaren 720S; World Green Car e World Car Design of the Year di nuovo la I-Pace.

SUL PODIO DEL ‘WORLD CAR DESIGN 2019’

Scorrendo l’albo d’oro di questa kermesse scopriamo che è il 3° anno consecutivo che la Casa di Hamamatsu si classifica nella ‘Top 3’ della categoria World Urban Car, unico costruttore a riuscirci. La Jimny, inoltre, si è posizionata tra le prime 3 finaliste anche nella categoria World Car Design 2019. Il design è forse l’elemento principe del successo di questa piccola fuoristrada. La nuova versione riprende i tagli netti delle lamiere, il parabrezza verticale e i fari tondi dei modelli storici. La sua compattezza le permette di essere lunga solo 3.645 mm, con un’elevata altezza da terra e sbalzi ridotti. L’angolo d’attacco è di 37 gradi, quello d’uscita di 49 gradi e quello di dosso di 28 gradi. Dote preziosa sia in città che nell'off-road è il raggio di sterzata molto contenuto.

TRAZIONE INTEGRALE 4WD ALLGRIP PRO

A bordo la Jimny è essenziale ma allo stesso tempo curata. Il volume del bagagliaio può arrivare a 830 litri, segno di una grande abitabilità. Il retro dei sedili posteriori e il vano di carico sono rivestiti in plastica, resistente e facile da pulire. Dal punto di vista tecnico, al volante della Suzuki Jimny ci si rende conto della bontà del solido telaio a traliccio, abbinato a sospensioni ad assale rigido in grado di sopportare i colpi più duri. La trazione integrale 4WD Allgrip Pro consente di passare in poco tempo da 2 a 4 ruote motrici e di inserire le marce ridotte.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy