Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip

21-Gen-2020  
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 06
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 05
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 02
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 04
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 01
  • Suzuki, verso il 'porte aperte' con la gamma 4x4 AllGrip 03

Suzuki si prepara a un weekend di ‘porte aperte’. Il 25 e 26 gennaio 2020 la gamma 4x4 AllGrip aspetta tutti i clienti nelle concessionarie Suzuki.

UN 2019 DA RECORD

Lo scorso anno Suzuki Italia ha registrato 38.273 immatricolazioni, con una quota di mercato del 2%. Si tratta di una performance record, realizzata grazie, in primis, alla gamma 4x4 AllGrip, che ha ottenuto il 40,9% delle vendite totali. Proprio i modelli Ignis, Swift, Vitara, S-Cross e Jimny in versione 4x4 AllGrip saranno al centro del ‘porte aperte’ del prossimo fine settimana.

LA GRANDE ESPERIENZA NEL 4X4

Se confrontato con il 2018, il risultato dello scorso anno vede una crescita del 29,6% delle Suzuki con trazione integrale 4x4 AllGrip. In dettaglio nel 2019 sono state 15.700, mentre nel 2018 erano 12.144. In questo modo la Casa di Hamamatsu riporta in auge una delle sue maggiori caratteristiche: essere un brand sinonimo di prodotti affidabili e inarrestabili. Oggi sono di moda le Suv e le Crossover, ma Suzuki è dal 1970 che costruisce modelli a trazione integrale di dimensioni ridotte e leggeri.

VITARA, LA 4X4 ALLGRIP PIÙ VENDUTA

Nel 2019 la più venduta della gamma 4x4 AllGrip è stata la Suzuki Vitara, con 5.825 esemplari a trazione integrale.  Alle sue spalle la Jimny con 3.788 unità e la Ignis con 3.407. Swift e S-Cross hanno invece segnato, rispettivamente, 1.410 e 1.270 unità.

TRE DIVERSI SCHEMI DI TRAZIONE INTEGRALE

Gli ingegneri giapponesi hanno progettato 3 diversi schemi di trazione integrale. Per il contesto urbano la Ignis e la Swift montano la trazione integrale AllGrip Auto. Questa trasmissione non richiede alcun intervento da parte di chi guida e agisce in maniera automatica solo quando è necessario.

La Vitara e la S-Cross sfruttano invece lo schema AllGrip Select, con un sistema di controllo elettronico e 4 modalità di guida: Auto, Sport, Snow e Lock. La prima privilegia la trazione anteriore ma all’occorrenza trasmette la coppia anche alle ruote posteriori. La modalità Sport ripartisce la forza motrice in modo differente per rendere più precisa la condotta sportiva. La Snow ha regolazioni specifiche per migliorare la trazione sui fondi innevati, mentre la Lock va inserita su ghiaccio, fango o sabbia per una maggiore spinta delle ruote posteriori.

Infine la Suzuki Jimny offre il sistema AllGrip Pro, con la trazione che, a seconda della posizione della leva, può essere posteriore o integrale. Con la stessa leva si possono inserire anche le marce ridotte. Per questa vettura, votata all’off-road, il telaio presenta longheroni e traverse, le sospensioni sono ad assale rigido e gli angoli di attacco, di uscita e di dosso sono molto ampi.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e