Le nuove Jeep Renegade 4xe e Compass 4xe secondo Mopar

04-Ago-2020  
  • Le nuove Jeep Renegade 4xe e Compass 4xe secondo Mopar

Jeep, marchio attento alla tradizione e sinonimo di guida in libertà senza pensieri, ha deciso comunque di abbracciare l’evoluzione ‘green’ dell’automotive. Le nuove Jeep Renegade 4xe e Compass 4xe lo testimoniano. Prodotte in Italia, le 2 Suv ibride plug-in Jeep 4xe sono affiancate dal brand Mopar, che da oltre 80 anni fornisce assistenza tecnica e supporto per ogni desiderio dei clienti legato alle performance, alla sicurezza o alla personalizzazione.

PIÙ DI 80 ANNI DI TRADIZIONE

Le nuove Jeep Renegade e Compass 4xe possono essere personalizzate con una vasta gamma di Jeep Authentic Accessories powered by Mopar e di Jeep Performance Parts. Le Suv contano oltre 100 accessori con i quali rendere la propria vettura più ‘Urban’ o ‘Off-road’. Tra questi fa il debutto il Mopar 4xe pack. Questo prevede: elementi stilistici ‘Blue’ sul cofano e sulle calotte retrovisore; un iconico anello in tinta sulla caratteristica ‘Seven Slot Grille’ della griglia anteriore; tappetini di altissima qualità dedicati. Il Pack sarà disponibile in concessionaria e su Mopar e-Store a partire dal prossimo autunno.

Mopar inoltre affianca i clienti durante le operazioni di ricarica. Su entrambe le Jeep 4xe è integrato lo smartphone con lo schermo touchscreen da 8,4’’ del sistema Uconnect, per gestire la carica dalla macchina o da remoto via app.

VERSO UN FUTURO di CONNETTIVITÀ Ed ELETTRIFICAZIONE

L’unità elettrica è alimentata da una batteria, che si ricarica sia durante la guida, con il freno motore, sia mediante una presa di corrente esterna. Questa può trovarsi nella propria abitazione, utilizzando il cavo in dotazione, oppure in un luogo pubblico, in questo caso tramite il cavo specifico ‘modo 3’. Un’altra comoda e rapida soluzione domestica è l’easyWallbox: collegata alla normale presa di casa, assicura una ricarica più sicura. Si tratta di una soluzione ‘plug&play’ gestibile via Bluetooth. La potenza di ricarica raggiunge 2,3 kW e un tempo di ricarica di circa 5 ore. L’easyWallbox è già predisposta per l’upgrade di potenza a 7,4 kW.

L’offerta di ricarica domestica è arricchita grazie alla Connected Wallbox, che può essere controllata a distanza attraverso l’app My Uconnect. Questa ha 2 diverse potenze di ricarica: 3,7 kW e 7,4 kW. I suoi principali vantaggi sono l'assistenza da remoto e la possibilità di controllare e tracciare lo storico della ricarica, grazie all'autenticazione della singola sessione, attraverso la scheda fornita con la wallbox.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e