Jeep 4xe, il logo elettrico sulle maglie della Juve

20-Ott-2020  

Agli appassionati Jeep juventini non sarà sfuggito: la formazione bianconera è scesa in campo nell’ultimo impegno di campionato con il brand Jeep 4xe sulla propria divisa. 4xe è il logo che identifica le nuove Suv della Casa americana dotate della tecnologia ibrida plug-in.

‘CAMPIONI IN CARICA’

Juventus e Jeep hanno chiuso la scorsa stagione calcistica con il 9° titolo italiano consecutivo. La partnership tra i due brand è infatti iniziata nel 2012 e da allora la squadra torinese non ha sbagliato un colpo in Serie A. La maglia con il logo 4xe accompagnerà la ‘Juve’ anche in Europa, in occasione delle prossime sfide internazionali.

LA FIRMA DELLE JEEP IBRIDe PLUG-IN

4xe è il nuovo logo con cui Jeep timbra le sue Jeep dotate della tecnologia ibrida plug-in. Il marchio statunitense, sinonimo di avventura, autenticità, libertà e passione, aggiunge anche la parola chiave sostenibilità al suo vocabolario. Grazie alla tecnologia ibrida plug-in, infatti, le Jeep 4xe plug-in Hybrid permettono a chi le guida di destreggiarsi in qualsiasi tipo di contesto, anche nella quotidiana guida in città in modalità full-electric.

IL FILMATO ALLO JUVENTUS STADIUM

La nuova iniziativa di marketing è abbinata a un video. Al filmato hanno preso parte alcuni calciatori juventini, come Cristiano Ronaldo e Leonardo Bonucci. La clip pone un parallelismo tra le prestazioni delle Suv Jeep 4xe e quelle dei giocatori, oltreché tra i valori che contraddistinguono la squadra e il brand. Nel video una Renegade e una Compass 4xe attraversano un percorso urbano ed extraurbano per arrivare infine nel cuore dello Juventus Stadium.

7 COME CR7

Le righe bianconere, inoltre, riportano alla classica griglia Jeep a 7 feritoie. 7 feritoie? Quel numero non può passare certo inosservato. CR7! Juventus e Jeep hanno confrontato alcuni numeri: Ronaldo raggiunge picchi superiori ai 35 km/h, ma anche le Suv ibride Jeep non sono da meno: la loro autonomia a zero emissioni è pari alla distanza percorsa in 4 partite da un centrocampista.

Autore: Francesco Bagini
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio