Volkswagen e-up!, l'evoluzione della citycar elettrica

26-Nov-2019  
  • Volkswagen e-up!, l'evoluzione della citycar elettrica

La Volkswagen e-up! si evolve: su l’autonomia, giù il prezzo. Il modello d’accesso alla mobilità elettrica di Wolfsburg accoglie una nuova batteria, che le permette di percorrere fino a 260 km in condizioni di impiego reali. Nelle concessionarie italiane arriverà all’inizio del 2020, a 23.350 euro al netto degli incentivi.

260 KM DI AUTONOMIA

La compatta a trazione elettrica aggiornata non cambia l’estetica, ma potenzia i suoi contenuti. Per esempio, le celle della batteria offrono oggi una densità di energia molto più elevata. La capacità è passata da 18,7 a 36,8 kWh, in grado di garantire fino a 260 km di autonomia con una sola carica. Per tornare a un livello di batterie dell’80% sono necessari 60 minuti in corrente continua, 4 ore invece in corrente alternata allacciandosi a una presa da 7,2 kW.

130 KM/H DI VELOCITÀ MASSIMA

Citycar elettrica la nuova e-up! offre spazio per 4 persone, grazie al posizionamento della grande batteria agli ioni di litio sotto il pianale. Questa soluzione conferisce all’auto un baricentro basso e un’ottima maneggevolezza, a tutto vantaggio del piacere di guida. Il guidatore può contare su 83 CV e 212 Nm, uno scatto da 0 a 100 km/h di 11,9 secondi e una velocità massima di 130 km/h. Si possono variare 3 profili di guida e 5 livelli di recupero dell’energia. Per la sicurezza a bordo ci sono 6 airbag e il nuovo Lane Assist di serie.

gli INCENTIVI

In Italia la nuova e-up! ha un prezzo di 23.350 euro, dai quali si possono sottrarre gli incentivi nazionali e quelli locali. Nel nostro Paese inoltre le auto elettriche hanno l’esenzione totale dalla tassa di possesso per almeno 5 anni. Anche i costi di gestione sono minimi: in Germania la corrente per un percorso di 100 km costa meno di 4 euro. Per questo la Volkswagen e-up! rappresenta un’interessante versione di accesso nel mondo della mobilità elettrica.

TANTI CONTENUTI DI SERIE

Di serie la citycar offre: l’impianto audio composition phone con interfaccia Bluetooth e DAB+ e la docking station per smartphone con la nuova app maps+more. Inoltre con l’app We Connect con e-Remote, si può avviare, interrompere e programmare a distanza la ricarica e la climatizzazione. Altri contenuti di serie sono il climatizzatore automatico Climatronic, il volante multifunzione, il selettore del cambio e la leva del freno a mano rivestiti in pelle, i cerchi in lega blade da 15’’, i vetri posteriori oscurati, i battitacco anteriori in alluminio, i sensori di parcheggio posteriori con telecamera Rear View e il cruise control.

WINTER, SOUND, STORAGE: 3 PACCHETTI TEMATICI

Il nuovo pacchetto style rende più elegante la citycar elettrica con il tetto e gli specchietti retrovisori esterni in bianco o nero e l’illuminazione dedicata per l’abitacolo. Disponibili sono anche 3 pacchetti tematici: il winter pack, che include parabrezza e sedili anteriori riscaldabili, specchietti retrovisori regolabili elettricamente e riscaldabili; il sound pack, che include 4 altoparlanti anteriori da 20 watt e 2 altoparlanti posteriori; lo storage pack, che prevede gancio portaborse, fondo del bagagliaio regolabile, copertura del bagagliaio e rete di ancoraggio dei bagagli.

UN INVESTIMENTO DA OLTRE 30 MILIARDI DI EURO

L’attuale evoluzione della e-up! rientra nella strategia del marchio tedesco, che prevede il lancio di oltre 50 modelli elettrici entro il 2025. Una vettura centrale all'interno di questo percorso è la nuova ID.3. I prossimi modelli saranno la Suv ID.Crozz e la berlina ID.Vizzion. In generale il Gruppo Volkswagen entro la fine del 2022 investirà oltre 30 miliardi di euro nella mobilità elettrica.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica