Seat Tarraco, ora con l'1.5 TSI DSG con trazione anteriore

10-Dic-2019  
  • Seat Tarraco, ora con l'1.5 TSI DSG con trazione anteriore

Seat presenta una nuova configurazione della Tarraco. La Suv di Barcellona abbina il motore turbo benzina 1.5 da 150 CV al cambio automatico DSG a 7 rapporti e alla trazione anteriore.

MOTORE, CAMBIO, TRAZIONE

Seat introduce una variante di motore all’interno della gamma Seat Tarraco. Il nuovo motore TSI a iniezione diretta 4 cilindri da 1.5 litri è abbinato alla trazione anteriore ed eroga una potenza massima di 150 CV e una coppia di 250 Nm. Il propulsore è abbinato al cambio automatico DSG a 7 rapporti. La Tarraco può raggiungere così i 100 km/h in soli 9,5 secondi e una velocità massima di 198 km/h. Il TSI adotta il sistema cylinder on demand, per la disattivazione selettiva dei cilindri quando il motore funziona a carico parziale. I consumi sono pari a 7,1-8,0 litri/100 km e le emissioni di CO2 si attestano a 160-181 g/km nel ciclo WLTP.

IL MODELLO IN ITALIA

Nel mercato italiano la Seat Tarraco con motore 1.5 TSI DSG è disponibile negli allestimenti Style, Business e Xcellence, nelle varianti 5 o 7 posti. La Suv di serie include i fari full LED, il Seat Virtual Cockpit, il sistema di infotainment con display da 8’’, il Climatronic 3-zone, il sistema E-Call, il sistema front assist con rilevamento pedoni e ciclisti e il lane assist. Il prezzo della vettura parte da 32.800 euro.

IN ARRIVO ALTRE NOVITÀ IN GAMMA

La Suv Seat Tarraco nasce a Wolfsburg e viene progettata a Martorell, in Spagna. Si tratta di un modello centrale per la Casa iberica, tanto è vero che le ‘new entry’ non si fermano al motore abbinato al cambio automatico DSG e alla trazione anteriore. All’inizio del prossimo anno la Tarraco si potrà fregiare dell’allestimento FR e, in seguito, durante la seconda metà del 2020, darà il benvenuto al motore ibrido plug-in.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica