Nuova Opel Insignia, l'anteprima al Salone di Bruxelles

04-Dic-2019  

Dal 10 al 19 gennaio si terrà in Belgio il Salone dell’Automobile di Bruxelles. Opel in quell’occasione presenterà in anteprima la Opel Insignia. Alcune immagini della nuova ammiraglia sono però già state rilasciate dalla Casa di Russelsheim.

DA 10 ANNI 1,2 MILIONI DI ESEMPLARI

Nata nel 2009, la Opel Insignia fu subito eletta ‘European Car Of The Year’. In questi 10 anni sono state prodotte quasi 1,2 milioni di unità delle 2 generazioni. La nuova, che aprirà il 2020 di Opel, si distingue per le linee più nette, il maggior dinamismo e un’evoluzione dei sistemi di sicurezza. A tal proposito vanno segnalati i nuovi fari anteriori IntelliLux LED Pixel con 168 moduli LED. Il loro aspetto è molto sottile, hanno una maggiore efficienza ed evitano di accecare le auto che precedono o quelle che provengono dalla direzione opposta.

DEBUTTA LA TELECAMERA POSTERIORE DIGITALE

In versione berlina Grand Sport e station wagon Sports Tourer, la nuova Insignia monta per la prima volta la telecamera posteriore digitale, che aumenta la sicurezza lavorando con il Rear cross traffic alert basato su radar. Altri sistemi di assistenza alla guida sono l’Allerta incidente con Frenata automatica di emergenza con Rilevamento pedoni, l’Head Up Display, il Sistema per il mantenimento della corsia di marcia, l’Allerta angolo cieco laterale, il Cruise control attivo con Frenata di emergenza, il Riconoscimento cartelli stradali e l’Assistente automatico al parcheggio. A bordo per garantire la massima connessione ci sono schermi touch a colori. Opzionali sono la e-Call e la ricarica wireless nella console centrale.

GUIDA NOTTURNA PIÙ RILASSATA E SICURA

I nuovi sistemi di illuminazione full LED sono un’esclusiva della nuova Insignia. Così Christian Muller, Managing Director Engineering: “Con i fari IntelliLux LED Pixel compiamo un altro enorme passo in avanti. La guida notturna diventa più rilassata e sicura. I nuovi fari anteriori reagiscono ancora più velocemente, impercettibilmente e con maggior precisione alle diverse situazioni di guida. Questo sistema intelligente adatta continuamente il fascio di luce, illuminando sempre in maniera ideale la strada davanti alla vettura. Il risultato è una visione ottimale in qualsiasi situazione, senza accecare gli altri utenti della strada”.

COME FUNZIONANO I NUOVI FARI INTELLILUX LED PIXEL?

Il fascio di luce principale viene regolato dalle 2 unità di controllo. Una è collegata alla telecamera anteriore e l’altra è posizionata all’interno del gruppo ottico. L’alto numero di elementi LED permette di adattare il fascio di luce. L’area illuminata è più ampia che in passato, le vetture che si avvicinano o precedono la vettura vengono ‘tagliate fuori’ in modo più preciso. L’ampiezza e la direzione della luce variano in base alla situazione di guida e all’ambiente circostante. In autostrada, in particolare, nelle curve a sinistra, il fascio di luce si sposta ancora più a sinistra, per mostrare i cartelli stradali; quando si curva a destra il fascio di luce illumina una zona ancora più a destra, per evitare di accecare chi proviene dalla direzione opposta.

APPARE PIÙ BASSA E PIÙ LARGA

Queste le parole di Mark Adams, Design Vice President di Opel: “La nuova Opel Insignia rappresenta l’ulteriore sviluppo del nostro design, caratterizzato da grinta e purezza. Il nuovo anteriore sottolinea il carattere elegante e sportivo di Insignia facendo apparire la vettura più bassa, più larga ed evidenziando la precisione tedesca fin nei minimi dettagli”.

LE NOVITÀ DEL DESIGN

Dal punto di vista estetico, la griglia del radiatore ha i bordi cromati, è più larga e si distingue per gli evidenti listelli. Il logo ‘Opel’ è piazzato al centro della barra cromata e sembra più grande. La barra cromata si allunga a destra e a sinistra congiungendosi con le luci diurne LED, poste ora sotto ciascun faro. La nuova Insignia con le prese d’aria con i fendinebbia integrati sembra più bassa e più larga. Al posteriore la parte inferiore del paraurti sarà dotata di 2 fessure squadrate invece dei fori rotondi per i terminali di scarico.

CHIAMATA E PULSANTE D’EMERGENZA

La gamma dei sistemi di infotainment compatibili con Apple CarPlay e Android Auto si amplia con il Multimedia Radio, il Multimedia Navi e il Multimedia Navi Pro, il sistema ‘top di gamma’ che fornisce informazioni sul traffico in tempo reale. La E-Call viene effettuata all’attivazione dei tensionatori delle cinture di sicurezza o degli airbag. Oppure è possibile chiedere aiuto premendo il tasto rosso. I sedili ergonomici hanno la certificazione AGR. Il portellone della Sports Tourer si può aprire e chiudere con il movimento del piede sotto i sensori del paraurti posteriore.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy