Kia XCeed, la crossover in arrivo il prossimo weekend

18-Set-2019  
  • Kia XCeed, la nuova crossover in arrivo il prossimo weekend

Il mercato italiano è pronto ad accogliere la nuova Kia XCeed. La crossover utility vehicle (Cuv) unisce la spaziosità di una Suv alle dimensioni esterne di una berlina di segmento C. Le contaminazioni non finiscono qui: l’altezza da terra è infatti superiore, come quella di una Suv, ma il piacere di guida è simile a quello di una vettura sportiva. Inoltre i contenuti tecnologici la rendono una delle auto più hi-tech del segmento.

IL DESIGN

Il design della Kia XCeed nasce presso l’European design centre di Francoforte. Rispetto agli altri modelli della famiglia Ceed ha in comune solo i pannelli delle porte anteriori, segno del suo stile originale. Di lato si nota il cofano allungato che si raccorda ai montanti anteriori nella parte superiore e alla zona dei passaruota anteriori. Rispetto agli altri modelli Ceed il passo non cambia, mentre sono stati incrementati gli sbalzi anteriori e posteriori. Il portellone esalta la sensazione di dinamismo e l’eleganza da coupé. I nuovi cerchi in lega sono disponibili da 16'' o 18’’.

La nuova crossover Kia mostra un frontale in grado di esprimere un carattere più forte e deciso, con una presa d’aria inferiore di maggiori dimensioni. Nuovi, rispetto al resto della gamma Ceed, sono i gruppi ottici, le luci di marcia diurna a LED ‘Ice Cube’ e gli indicatori di svolta sottili. Le finiture silver delle cornici laterali dei vetri e delle barre sul tetto insieme alla finitura metallica sul paraurti posteriore impreziosiscono la vettura. La nuova XCeed sarà offerta in 12 varianti cromatiche, inclusa l’esclusiva Quantum Yellow.

L’ABITACOLO

A bordo la console centrale è orientata verso il guidatore. Il sistema di infotainment ‘floating’ con touchscreen domina la parte superiore della plancia, mentre nella parte inferiore sono ospitati i comandi per controllare audio e climatizzatore. Ogni elemento è concepito seguendo la massima ergonomia per minimizzare le possibili distrazioni durante la guida. L’ambiente è rifinito con materiali soft-touch, dettagli cromati e satinati. A scelta è possibile personalizzare gli interni grazie a una vasta gamma di rivestimenti in tessuto.

Lo spazio a bordo è garantito da una lunghezza di 4.395 mm (più 85 mm rispetto alla Ceed 5 porte). La vettura è però più compatta (-90 mm) rispetto alla Sportage; in altezza la nuova Cuv misura 1.495 mm (+48 mm rispetto alla Ceed e 150 mm in meno della Sportage). La capacità del bagagliaio della XCeed è salito a 426 litri (+31 litri rispetto a quello della Ceed). E con i sedili posteriori abbassati, la capacità sale a 1.378 litri. Il portellone elettrico ha l’apertura intelligente e il pianale del bagagliaio è posizionabile a 2 altezze.

LA TECNOLOGIA

Dal punto di vista tecnologico, di connettività e d'infotainment la XCeed è una delle auto più avanzate della categoria. Innovativo è per esempio  il sistema telematico UVO Connect, in grado di collegare i passeggeri al mondo circostante tramite il touchscreen di bordo e lo smartphone. Il sistema utilizza una scheda SIM dedicata per aggiornare i dati in tempo reale. Il sistema di navigazione touchscreen da 10,25’’ è dotato di connessione multipla Bluetooth e permette di connettere 2 dispositivi mobili e di sfruttare i sistemi Apple CarPlay e Android Auto.

Sulla Crossover debutta anche il nuovo Supervision cluster full digital, che fornisce informazioni mediante un display da 12,3’’. I tradizionali quadri strumenti sono sostituiti da un grande e unico display posizionato davanti al guidatore. Fra i 2 quadranti digitali principali c’è un display multifunzione, controllato grazie ai comandi al volante.

LA GUIDA

Tra gli ADAS della XCeed ci sono lo Smart Cruise Control con Stop & Go, il Blind-spot Collision Warning, il Forward Collision Avoidance Assist con rilevamento di auto e pedoni, l’Intelligent Speed Limit Warning, il Lane Keeping Assist e l’High Beam Assist. Il Driver Attention Warning consiglia al conducente di fare una pausa se il sistema rileva segni di affaticamento. Infine è disponibile anche il Lane Following Assist, una soluzione di livello 2 di guida autonoma. Anche la XCeed offre inoltre di serie il controllo dinamico della vettura Vehicle Stability Management e il controllo elettronico di trazione ESC.

Sospensioni e sterzo offrono una guida più dinamica. L’assetto della nuova XCeed è stato affinato dopo una lunga serie di test effettuati in tutte le condizioni meteorologiche. Le sospensioni, grazie a nuovi fine corsa idraulici, che ottimizzano lo smorzamento delle vibrazioni sull’assale anteriore, migliorano il comfort e l’assorbimento delle asperità. Il comando dello sterzo è più reattivo, grazie a nuove regolazioni dell'unità di controllo elettronico del servosterzo. Infine il sistema Drive Mode Select consente di adattare il comportamento dell’auto in funzione del proprio stile di guida (con le modalità Normal e Sport).

I MOTORI

Le motorizzazioni benzina della nuova XCeed includono il 3 cilindri turbo 1.0 a iniezione diretta T-GDi da 120 CV e 172 Nm di coppia e il recente ‘Kappa’ 4 cilindri T-GDi da 1,4 litri e 140 CV e 242 Nm. Tutti i benzina sono dotati di un filtro antiparticolato per ridurre le emissioni, che garantisce il rispetto dei requisiti Euro 6d TEMP. Di serie è abbinata una trasmissione manuale a 6 marce oppure è disponibile a richiesta anche il cambio DCT automatico a doppia frizione a 7 rapporti. Al vertice della gamma XCeed c’è il propulsore 1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm di coppia, il più potente fra quelli disponibili, che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi.

Lato diesel è previsto il common rail a iniezione diretta CRDi da 1.6 litri, il diesel più virtuoso mai costruito da Kia. L'1.6 CRDi è disponibile sia nella versione da 115 CV, sia in quella da 136 CV. 1.0 T-Gdi a parte, tutti i modelli possono essere equipaggiati con la trasmissione automatica a doppia frizione e 7 rapporti DCT. In tutti i casi il sistema Stop & Go è sempre di serie. In arrivo ci sarà anche il modello Plug-in e Mild Hybrid. La prima avrà 141 CV di potenza e una coppia di 265 Nm. L’autonomia elettrica sarà di circa 60 km.

IL PREZZO

La nuova crossover nasce nello stabilimento di Zilina, in Slovacchia. L’arrivo in Italia è previsto per il prossimo weekend del 21-22 settembre. Ci sarà un porte aperte in tutta la rete commerciale nazionale. Anche la XCeed dispone di serie della garanzia estesa Kia 7 anni/150.000 km.

La gamma italiana è composta da 3 varianti di allestimento: Urban, Style ed Evolution. Il prezzo di listino d’attacco è di 22.750 euro. Kia ha previsto un piano di sconti di 3.000 euro applicabili a tutta la gamma, a cui si possono aggiungere altri 1.250 euro di sconto in caso di sottoscrizione del piano di finanziamento 'Scelta Kia Special'.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy