Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione

23-Lug-2020  
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 01
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 02
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 03
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 05
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 07
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 06
  • Renault Espace, al via gli ordini della 5^ generazione 04

Renault aggiunge un altro capitolo della lunga storia della Espace. La celebre monovolume, dal 1984 a oggi, ha venduto oltre 1,3 milioni di unità. Presentata lo scorso novembre, la 5^ generazione è da luglio 2020 ordinabile.

1,3 MILIONI DI UNITÀ VENDUTE DAL 1984

Tante le novità dell’ultima Espace. Per esempio i sistemi di aiuto alla guida Easy Drive, che includono: gli abbaglianti adattivi LED Matrix Vision (prima assoluta nella gamma Renault); l’Highway and Traffic Jam Companion; la guida autonoma di livello 2; l’ecosistema Easy Connect con il sistema multimediale Easy Link che viene visualizzato su uno schermo centrale da 9,3’’ e con il Driver Display digitale da 10,2’’ sul cruscotto. Infine mediante il sistema Multi-Sense il cliente può adattare la Espace al proprio stile di guida, assecondato dal telaio 4Control a 4 ruote sterzanti e dal controllo delle sospensioni.

DESIGN PIÙ INCISIVO ED ELEGANTE

Col passare delle decadi, l’Espace è stata scelta non solo per la sua spaziosità ma anche per il suo design. La 5^ generazione è stata resa più prestante, con uno sguardo più intenso sottolineato dal design C-Shape. Il frontale ospita anche un nuovo paraurti, una nuova griglia della calandra inferiore e una linea di cromatura trasversale. Quest’ultimo particolare è la firma che identifica l’alto di gamma della Losanga. Sulla versione ‘Initiale Paris’ è rimarcata la firma sulla calandra. Al posteriore il paraurti è stato ridisegnato con un nuovo ski di protezione che comprende il doppio scarico. I fari sono full LED e presentano una firma luminosa inedita. Il nuovo modello porta al debutto la tinta Rosso Granato. Anche per i cerchi in lega ci sono delle prime volte, tra cui la versione Initiale da 20’’ specifica per la Initiale Paris.

NUOVE SELLERIE E MATERIALI

A bordo la Espace offre un abitacolo di prima classe. Per tutta la gamma è previsto un tetto panoramico e, a seconda delle versioni, può essere apribile ed estendersi fino ai posti posteriori. Inedite sono anche le sellerie. Sul livello Initiale Paris sono previste 2 varianti in Nappa: Nero Titanio e Grigio Sabbia chiaro. Queste sellerie sfoggiano doppie cuciture. Su volante, sedili, battitacco e tappetini compare il logo Initiale Paris. La consolle centrale sospesa è più elegante e più pratica, con un nuovo vano portaoggetti chiuso che comprende: porta bicchieri, 2 prese USB e presa jack a destra della leva del cambio; leva a comando elettrico e-shifter. Sulla consolle ci sono tutti i comandi essenziali: selettore rotativo per accedere al sistema multimediale Easy Link, pulsanti di scelta rapida per Multi-Sense, freno di stazionamento assistito e nuovo pulsante Auto-Hold che permette di mantenere il veicolo fermo anche quando il freno di stazionamento non è tirato. Infine i comandi di ventilazione hanno un display digitale su cui viene visualizzata la temperatura scelta.

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE CON I LED ‘MATRIX VISION’

La nuova Espace è dotata del sistema Renault Easy Connect, che riunisce molteplici applicazioni come la App MY Renault. Il sistema multimediale Renault Easy Link dispone di una interfaccia simile a quella degli smartphone. Il display verticale da 9,3’’ è leggermente rivolto verso chi guida. L’Easy Link comprende radio, sistema multimediale, telefonia con compatibilità Android Auto ed Apple CarPlay, ma anche navigatore con ricerca di indirizzi su Google, prezzo del carburante ed informazioni sul traffico in tempo reale. Il Driver Display è integrato da un head-up display.

TELAIO ‘4CONTROL’ A 4 RUOTE STERZANTI

Per quanto riguarda gli ADAS la famigliare francese offre avanzati sistemi d’ultima generazione. La guida autonoma è infatti di livello 2. Tra questi ci sono l’Highway and Traffic Jam Companion con Cruise Control Adattivo, l’Highway and Traffic Jam Companion, l’Easy Park Assist, il sistema di rilevamento attivo dei veicoli in arrivo, la frenata di emergenza attiva AEBS, il dispositivo di allerta di superamento della linea di carreggiata e il Lane Keeping Assist. Infine sono presenti il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente e il sensore angolo morto. Le modalità di guida sono 4: Eco, Comfort, Sport e My Sense. Le 4 ruote sterzanti aiutano il guidatore in questo modo: sotto i 50 km/h, le ruote posteriori girano in senso opposto rispetto alle ruote anteriori per ridurre il diametro di sterzata; al di sopra dei 50 km/h, le ruote posteriori girano nello stesso senso delle ruote anteriori per incrementare la tenuta di strada e migliorare la sicurezza.

COMFORT DA SALOTTO

Per incrementare comfort e praticità la nuova Espace ha il portellone posteriore motorizzato, i sedili del conducente e dei passeggeri massaggianti, riscaldati e ventilati, regolati elettricamente a 10 vie e dotati di poggiatesta relax che garantiscono un miglior sostegno. Il volume di carico è di 2.101 litri. I finestrini laterali in vetro stratificato offrono invece il miglior livello di comfort acustico. A proposito di audio: l’Espace ha un sistema audio premium Bose, con 12 altoparlanti e con 5 modalità sonore.

APERTI GLI ORDINI

La gamma motori include unità benzina e diesel. La TCe 225 EDC FAP parte già dal primo livello al prezzo di 43.700 euro. Invece sono 2 le motorizzazioni 2.0 Blue dCi alto di gamma, Blue dCi 160 EDC da 44.600 euro e Blue dCi 200 da 46.600 euro. Questo mese Renault ha aperto gli ordini della Espace con 3 livelli di equipaggiamento: Business, Executive e Initiale Paris, rispettivamente da 43.700 euro, 46.800 euro e 52.500 euro.

Autore: Francesco Bagini
Jeep Renegade e Compass ibride