Nuova Renault Espace, la quinta generazione

28-Nov-2019  
  • Nuova Renault Espace, la quinta generazione

Renault presenta la nuova Renault Espace. Sul mercato dal 1984, con oltre 1,3 milioni di vendite, la crossover a 5 o 7 posti è arrivata alla 5^ generazione. Sono state introdotte nuove tecnologie di assistenza alla guida Easy Drive e la connettività Easy Connect. La versione ‘top di gamma’ porta la firma ‘Initiale Paris’. L'ultima Espace sarà commercializzata dalla primavera del 2020.

DESIGN MAESTOSO

Il design della Espace, uno dei principali motivi di acquisto, appare ora rafforzato nella personalità, con uno sguardo più intenso. La Casa francese ha introdotto infatti, per la prima volta nella gamma, i fari adattivi LED Matrix Vision corredati ovviamente dal design C-Shape delle luci diurne, ‘family feeling’ della Losanga. La firma ‘Initiale Paris’ del modello ‘top’ è riportata sulla calandra. Frontalmente c’è un nuovo paraurti, una nuova griglia di calandra inferiore e una linea di cromatura trasversale.

Al posteriore troviamo un paraurti ridisegnato con un nuovo ski di protezione e il doppio scarico dalla forma ovoidale. Nuova è anche la firma luminosa dei fari full LED. La carrozzeria è impreziosita dalle tinte Nero Ametista e Rosso Granato. I cerchi Initiale da 20’’ hanno un design specifico.

INTERNI ELEGANTI

A bordo la nuova Espace offre materiali raffinati, sviluppi ergonomici e nuove tecnologie. La Initiale Paris prevede 2 sellerie in Nappa: Nero Titanio e Grigio Sabbia chiaro. Entrambe hanno pregiate doppie cuciture. Tutti i sedili sono massaggianti, riscaldati e ventilati, regolati elettricamente a 10 vie e dotati di poggiatesta Relax. I finestrini laterali in vetro stratificato offrono un ottimo livello di comfort acustico. Il logo ‘Initiale Paris’ è riportato su volante, sedili, battitacco e tappetini.

La consolle centrale flottante è elegante quanto pratica. Raccoglie tutti i comandi essenziali e presenta un nuovo vano portaoggetti chiuso. La leva a comando elettrico permette di avere più spazio sotto la consolle e di introdurre un nuovo vano con la ricarica a induzione. I comandi di ventilazione hanno un display digitale su cui viene visualizzata la temperatura.

MODERNA E CONNESSA

La Espace si aggiorna con il Renault Easy Connect, che riunisce il MY Renault, il nuovo sistema multimediale Renault Easy Link, i servizi connessi e la gestione del veicolo da remoto. L’Easy Link ha una nuova interfaccia fluida e personalizzabile. Il display verticale da 9,3’’ è orientato verso il conducente. Il Renault Easy Link comprende radio, sistema multimediale, telefonia con compatibilità Android Auto e Apple CarPlay, navigatore con ricerca di indirizzi su Google, prezzo del carburante e informazioni sul traffico in tempo reale.

Inoltre, tramite la App MY Renault è possibile interagire con la crossover da remoto. Gli allestimenti superiori offrono in più il display 100% digitale del cruscotto con schermo da 10,2’’ e l’head-up display.

ABITACOLO DA BUSINESS CLASS

Il comfort è il pezzo forte di questa vettura. La seconda fila è composta da 3 sedute singole, la terza invece da una coppia di sedili a scomparsa. Il volume di carico raggiunge i 2.101 litri con i sedili delle file posteriori che si possono ripiegare, singolarmente o tutti insieme.

Il sistema audio premium è firmato Bose ed è composto da 12 altoparlanti e 5 modalità sonore: Lounge, Surround, Studio, Immersion e Driver. Il portellone posteriore motorizzato si aziona col movimento del piede sotto al paraurti posteriore o con la card Renault. Tutta la gamma vanta un abitacolo luminoso grazie al tetto panoramico.

IL DEBUTTO DEI FARI ADATTIVI LED MATRIX VISION

La Renault Espace introduce i fari adattivi LED Matrix Vision, in grado di migliorare del 50% l’illuminazione adattando il fascio luminoso a seconda del traffico e degli altri utenti della strada. Presenti anche alcuni dispositivi di assistenza di guida autonoma di livello 2, come l’Highway and Traffic Jam Companion. Quest’ultimo abbina il Cruise Control Adattivo con il dispositivo di assistenza al mantenimento della corsia.

Altro ADAS di ultima generazione è l’Easy Park Assist, che consente il parcheggio in automatico. Per le manovre è utile il rilevamento attivo dei veicoli in arrivo, che segnala al conducente i veicoli che passano nella sua traiettoria uscendo da una piazzola. Altri sistemi di sicurezza sono la frenata d’emergenza attiva AEBS, il dispositivo d'allerta di superamento della linea di carreggiata che fa vibrare il volante, il sistema di rilevamento della stanchezza del conducente e il sensore dell’angolo morto.

LE PERSONALIZZAZIONI

Il guidatore può modificare il comportamento della Espace attraverso le modalità Multi-Sense. Il sistema offre 3 opzioni: Eco, Comfort, Sport più una personalizzabile My Sense. Queste regolano le performance dinamiche del veicolo, come per esempio la risposta del motore o il controllo delle sospensioni.

Chi sta al volante può anche personalizzare l’illuminazione dell’abitacolo con 8 colori, le informazioni del cruscotto digitale, il suono del motore, l’intensità e la frequenza dei massaggi dei sedili anteriori.

UN ASSETTO SEMPRE PRECISO

Nonostante la sua presenza importante, la Espace è una vettura agile, grazie alle quattro ruote sterzanti 4Control. Fino a 50 km/h, le ruote posteriori girano in senso opposto rispetto alle ruote anteriori; viceversa, al di sopra dei 50 km/h, le ruote posteriori girano nello stesso senso delle ruote anteriori.

La facilità di guida è data anche dalle sospensioni, capaci di regolarsi in automatico a seconda, per esempio, del manto stradale o della modalità di guida scelta.

BENZINA E DIESEL NELLA GAMMA MOTORI

Sotto al cofano della crossover francese troviamo le ultime generazioni di motori benzina e diesel. Il propulsore TCe 225 EDC FAP è un motore 4 cilindri benzina 1.8 turbo a iniezione diretta, abbinato a una trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti. Eroga una potenza di 225 CV.

Le unità diesel sono il Blue dCi 160 e il 200 EDC, abbinate a una trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti. Il primo ha una coppia di 360 Nm, il secondo di 400 Nm. Entrambi sono provvisti della tecnologia anti-inquinamento SCR, con sistema a iniezione AdBlue per la riduzione delle emissioni di NOx.

Autore: Francesco Bagini
Jeep Renegade e Compass ibride