Citroën C3 Aircross, ora con il nuovo BlueHDi 110 S&S

05-Nov-2020  
  • Citroen C3 Aircross, ora con il nuovo diesel

La Citroën C3 Aircross amplia la gamma motori con un nuovo diesel BlueHDi. La Suv della Casa francese abbina al propulsore BlueHDi 110 S&S il cambio manuale a 6 rapporti. La nuova unità 4 cilindri eroga una potenza massima di 110 CV.

EFFICIENTE CON 10 CAVALLI IN PIÙ

La Citroën C3 Aircross spinta dal BlueHDi 110 S&S diventa una vettura ancor più efficiente e parsimoniosa. Il propulsore rispetta le ultime normative sulle emissioni di CO2. Omologato Euro 6.2, infatti, emette 94 g di CO2/km e riduce i consumi su terreno misto a soli 3,6 lt/100 km. Eppure le prestazioni aumentano di 10 CV rispetto alla precedente versione.

DOPPIO DIESEL, DOPPIO BENZINA

Oggi, quindi, il parco motori della C3 Aircross conta 2 diesel e 2 benzina. La nuova unità infatti va ad affiancare la più potente versione diesel da 120 CV, abbinata di serie al cambio automatico EAT6 (BlueHDi 120 S&S EAT6). Per quanto riguarda i benzina, sono entrambi 1.2 PureTech Stop&Start, da 110 CV e 130 CV. Quest’ultimo è unito al cambio automatico a 6 rapporti. Il nuovo BlueHDi 110 S&S è disponibile su tutte le versioni della Suv. Da listino il prezzo parte da 20.400 euro, lo stesso del suo antenato.

GLI ‘HIGHLIGHTS’ DELLA SUV FRANCESE

La nuova Citroën C3 Aircross ha tra i suoi punti di forza la modularità, le personalizzazioni e la versatilità. Il comfort è assicurato invece dai contenuti del programma Citroën Advanced Comfort. In opzione la Suv può essere dotata del Grip Control con Hill Assist Descent. Per questo la C3 Aircross si adatta al meglio sia nella guida in città sia nei viaggi in leggero off-road. A listino sono 6 gli allestimenti: Live, Feel, Shine, Shine Pack, C-Series e Rip Curl. I prezzi partono da 19.400 euro (PureTech 110 S&S Live) e arrivano a un massimo di 26.650 euro (BlueHDi 120 S&S EAT6 Shine Pack).

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica