Audi, la nuova Audi A5 arriva in Italia

02-Ott-2019  

Nel corso dell’autunno in Italia sarà disponibile la nuova Audi A5. Sportback, Coupé e Cabriolet, la famiglia A5 diventa, in tutte le configurazioni, più sportiva. Il design è ora muscolare con superfici scolpite, la digitalizzazione si aggiorna con il display MMI touch, la piattaforma modulare d’infotainment MIB 3 e la luce laser. La tecnologia mild-hybrid abbina comfort ed efficienza, con le versioni sportive S TDI che scaricano a terra 700 Nm di coppia.

DNA QUATTRO

La 3^ generazione della Audi A5 si caratterizza per il frontale più incisivo, dovuto al single frame ampliato corredato della griglia a nido d’ape, mentre le fessure piatte sotto il bordo del cofano motore evocano la Sport quattro del 1984. Il paraurti mostra inedite linee orizzontali che sottolineano l’impronta a terra della vettura, mentre le prese d’aria sono più generose.

La fiancata è caratterizzata dal ribassamento della linea di spalla, mentre i muscolosi profili in corrispondenza dei passaruota evocano il DNA quattro. Al retrotreno, un listello cromato collega i gruppi ottici, enfatizzando l’ampiezza della carreggiata, mentre l’impianto di scarico ha terminali con mascherine trapezoidali integrate nell’estrattore.

LE PERSONALIZZAZIONI

Di serie la A5 è dotata di proiettori a LED, mentre opzionali sono i gruppi ottici Audi Matrix LED a gestione adattiva degli abbaglianti con luci posteriori a LED e indicatori di direzione dinamici. Al ‘top della gamma’ ci sono i proiettori a LED Matrix con luce laser Audi corredati di gruppi ottici a LED al retrotreno con indicatori di direzione dinamici e animazione delle funzioni Coming Home e Leaving Home. Il look della A5 varia con gli allestimenti advanced e S line.

L’ambiente interno invece può essere personalizzato con i pacchetti interni S line e design selection. Le tinte per la carrozzeria sono 12, tra queste la verde District metallizzato. Il modello cabriolet ha una classica capote in tessuto, che si apre in modo automatico in 15 secondi sino a una velocità di 50 km/h. Con la capote chiusa, il vano bagagli ha una capacità di 370 litri.

INFORMAZIONI ANCHE DAI SEMAFORI

A bordo la plancia è orientata verso il conducente. Qui spicca l’ampio display MMI touch, che replica l’intuitività degli smartphone. Il display touch permette di gestire le impostazioni senza usare la manopola a pressione/rotazione del precedente modello. La ricerca MMI è basata sull’immissione di testo libero, ma anche il comando vocale riconosce le espressioni di uso comune. Il pacchetto Audi connect Navigation & Infotainment plus include molteplici servizi online, compresa la connettività Car-to-X che sfrutta l’intelligenza collettiva della flotta Audi. Novità sono le informazioni sui semafori, in modo tale che il conducente possa adattare la velocità in funzione ‘dell’onda verde’.

Con la chiave Audi connect il cliente può sbloccare/bloccare la vettura e avviare il motore da remoto mediante un device Android. Infine a bordo della nuova A5 è presente il Soundsystem di Bang & Olufsen con suono tridimensionale nella zona anteriore e l’head-up display. I sistemi di assistenza alla guida sono raggruppati nei pacchetti Tour, City e Assistenza per il parcheggio.

L’EFFICIENZA DELLE MOTORIZZAZIONI

La potenza della A5 parte da 163 CV. Tutte le motorizzazioni hanno la tecnologia mild-hybrid. Cuore del sistema è l’alternatore-starter azionato a cinghia collegato all’albero motore. Nelle fasi di decelerazione è in grado di recuperare potenza. Questa energia viene immagazzinata nella batteria agli ioni di litio, da cui viene veicolata ai dispositivi integrati nella rete di bordo.

La soluzione MHEV a 48 Volt riduce i consumi di carburante fino a 0,4 l ogni 100 km. Le trasmissioni sono a doppia frizione S tronic a 7 rapporti o tiptronic a 8 velocità con convertitore di coppia. La trazione quattro è disponibile a richiesta per i livelli di potenza intermedi, mentre è di serie per i propulsori più performanti.

LE PERFORMANCE DEI MODELLI S5

Le A5 più potenti hanno 700 Nm di coppia e 347 CV di potenza. Sono le S5 Sportback ed S5 Coupé, equipaggiate con un motore Diesel V6. Il 3.0 TDI. Tali performance sono garantite dal compressore ad azionamento elettrico e dalla tecnologia mild-hybrid. Entrambe scattano da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi e raggiungono una velocità massima, autolimitata, di 250 km/h. Il cambio è automatico tiptronic a 8 rapporti con convertitore di coppia. La trazione è integrale permanente quattro con differenziale centrale autobloccante. A richiesta è disponibile il differenziale sportivo.

Di serie invece le versioni S includono l’assetto sportivo specifico, abbinabile agli ammortizzatori regolabili. In generale sono 3 le varianti d’assetto: standard, sportivo o con ammortizzatori regolabili la cui taratura è armonizzata al profilo selezionato mediante il sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select. Per quanto riguarda i cerchi in lega al ‘top’ della gamma ci sono quelli da 20’’.

LE VERSIONI DI LANCIO

La A5 in Italia sarà disponibile inizialmente nelle versioni 2.0 (35) TDI da 163 CV S tronic con tecnologia mild-hybrid a 12 Volt, 2.0 (40) TDI da 190 CV S tronic con trazione anteriore o integrale quattro, 3.0 (45) TDI da 231 CV quattro tiptronic (non per A5 Cabriolet) e 2.0 (40) TFSI da 190 CV S tronic MHEV 12 Volt, oltre che nelle varianti sportive S5 TDI Sportback e Coupé con tecnologia mild-hybrid a 48 Volt.

Alle nuove Audi A5 Sportback e Coupé con motorizzazioni a partire da 190 CV sarà dedicato il pacchetto Edition One che include l’assetto sportivo, il pacchetto S line e gli inserti in nero lucido.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy