Mini e ‘Connected City’: connessioni oltre la mobilità

18-Lug-2018  
  • Mini e 'Connected City': connessioni oltre la mobilità

Mini scende in campo a sostegno di ‘Connected City’, un’iniziativa lanciata dalla maggiore piattaforma in Europa di networking e formazione per l’innovazione digitale: Talent Garden. Lo scopo è quello di trovare soluzioni innovative al tema della mobilità urbana, connettendo istituzioni, imprese e innovatori.

DOPPIO STEP

Il progetto a cui Mini ha aderito si divide in 2 fasi della durata di 6 mesi ciascuna. In un primo momento si farà selezione di proposte. Startup, aziende e team di tutto il mondo potranno candidarsi alla Call4Projects, che raccoglierà tutti i progetti. La seconda parte sarà quella di sperimentazione e condivisione. Questo step è a sua volta diviso nella selezione dei 5 migliori progetti da parte dei partner e di stakeholder, in base al potenziale di crescita, fattibilità e impatto sulla città; poi ci sarà la definitiva sperimentazione.

IL MANIFESTO

Il via all’iniziativa è avvenuto a Torino, alla presenza di Reid Hoffman, fondatore ed Executive Chairman di LinkedIn. Al termine della giornata di lavoro è stato redatto il ‘Manifesto’ condiviso delle città connesse, fondato su sostenibilità, inclusività, digitalizzazione e benessere. Sviluppate le idee, è il momento di passare alla pratica. Le parole chiave saranno facilità di accesso ai dati, Intelligenza Artificiale, IoT, sostenibilità, connettività real-time e coesistenza uomo-macchina.

LA SFIDA DI MINI

Mini ha lanciato a sua volta la propria Challenge: individuare nuove funzionalità da inserire nell’ecosistema ‘Mini Connected’. Il ragionamento del marchio inglese del Gruppo BMW parte dalla consapevolezza che dall’analisi dei big data è possibile sapere ciò che avviene attorno all’utente. Dalla creatività dei progettisti si può così dar vita a un insieme di servizi capaci di mutare l’esperienza di mobilità. Un’auto connessa con la persona, con la città e gli spazi in cui entrambi si muovono, che possa trasformare il viaggio in un’esperienza autenticamente personalizzata.

LE FUNZIONALITÀ DEL 'MINI CONNECTED'

Mini Connected è la connessione perfetta tra la propria Mini e la vita digitale. Permette di collegare, senza alcuna difficoltà, lo smartphone, le applicazioni e l’app Mini Connected direttamente con la vettura. Per esempio attraverso lo smartphone è possibile sbloccare o bloccare l’auto, azionare il clacson, i fari e mettere in funzione il climatizzatore. E per la navigazione il sistema importa le destinazioni dall’agenda. Con la predisposizione Apple CarPlay è possibile collegare il proprio iPhone con il display e gli altoparlanti. E si può utilizzare anche Spotify. Il ‘Mini Connected Service’ permette invece di controllare i prezzi della benzina presso le stazioni di servizio, trovare parcheggi e ricevere notizie e previsioni meteorologiche per i propri viaggi. Real Time Traffic Information comunica in qualsiasi momento i dati sul traffico, invece il 'Mini Concierge Service' è un assistente personale disponibile h24.

SPAZIO CREATIVO

Mini nasce come urban brand. Per questo motivo è attenta a tutto ciò che circonda la quotidianità urbana delle persone. Lo storico marchio si è unito così a creativi per portare sempre qualcosa di innovativo, andando oltre l’automotive. Presso la propria sede di Greenpoint c’è uno spazio di 2.000 mq apposta per concepire nuovi progetti: Urban-X. Sin dal 2015, Urban-X è diventato il punto di incontro di imprenditori creativi provenienti da tutto il mondo, i quali cercano di migliorare la qualità della vita delle città a 360°, grazie a tecnologie e al design.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy