MINI, 3 plug-in attraversano le americhe

06-Ago-2018  
  • MINI, 3 plug-in attraversano le americhe

Dal 23 luglio, e fino al 29 agosto, 3 MINI Cooper SE Countryman All4 sono impegnate in un viaggio lungo 17.000 Km. Stiamo parlando della Panamericana, la maratona intercontinentale da Dallas, nel Texas, alla Terra del Fuoco argentina.

LE RAGIONI DELLA SPEDIZIONE

MINI ha schierato 3 vetture, equipaggiate di tutto punto, ibride plug-in, le prime prodotte dallo storico marchio inglese. Nei territori che la carovana attraverserà sono particolarmente evidenti gli effetti dei cambiamenti climatici. È quindi urgente diffondere il rispetto dell’ambiente attraverso una mobilità sostenibile. Inoltre una delle tappe porterà le 3 MINI a San Luis Potosì, dove nel 2019 sorgerà un nuovo stabilimento di BMW Group.

LA STRADA PIÙ LUNGA

La Panamericana si svolge nel giro di oltre un mese. Si tratta del collegamento stradale più lungo del mondo, che dal Nord America raggiungerà la città più meridionale del mondo, Ushuaia, nella regione della Terra del Fuoco, in Argentina. Per affrontare questa spedizione di 6 settimane, attraverso 12 Paesi, le 3 MINI Cooper SE Countryman ALL4 plug-in sono state attrezzate con fari supplementari, pneumatici abilitati alla guida di emergenza e con uno spazio di carico sul tetto munito di ruota di scorta. Un equipaggiamento che dimostra come la piccola iconica city car possa diventare un mezzo inarrestabile su qualsiasi percorso.

IL RADUNO DEGLI APPASSIONATI

All’inizio dell’avventura panamericana, c’è stata l’occasione per tanti cultori della MINI di ritrovarsi per un tour nel tour. Il percorso si è sviluppato da est a ovest, negli Stati Uniti. Il rally ‘MINI takes the states 2018’ era composto dalla comunità di appassionati della Casa britannica del Gruppo BMW. Per 7 giorni la carovana ha viaggiato lungo percorsi selezionati e raccolto fondi per l’organizzazione umanitaria 'Feeding America'. Il 22 luglio gli appassionati hanno guadagnato il traguardo di Keystone, in Colorado.

L’IBRIDO PLUG-IN DELLE 3 MINI

La partecipazione alla Panamericana consentirà a MINI di mostrare al mondo l’attendibilità e la resistenza sulla lunga distanza della sua motorizzazione ibrida plug-in. Essa è composta da un’unità a benzina a 3 cilindri e un azionamento elettrico che conferisce alle MINI Cooper SE Countryman ALL4 165 kW e 224 CV. La batteria agli ioni di litio permette un’autonomia pari a 40 Km. Inoltre, l'interazione tra le ruote anteriori azionate dal motore a combustione e le ruote posteriori azionate dal motore elettrico offre un sistema di trazione 4x4 intelligente. La trazione integrale assicura la giusta spinta e stabilità su tutti i fondi che la sfida Panamericana propone.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy