Milano Monza Motor Show 2020, c'è l'accordo con Sky

28-Nov-2019  
  • Milano Monza Motor Show 2020, c'è l'accordo con Sky

Il Milano Monza Motor Show si prepara alla prima edizione, in programma il prossimo anno dal 18 al 21 giugno. In questi giorni è stata siglata la collaborazione con Sky, che sarà media partner dell’evento. Tutta la manifestazione verrà infatti raccontata da Sky TG24, tramite collegamenti e dirette.

un SALONE DINAMICO

Il nuovo Milano Monza Motor Show eredita del Salone di Torino - Parco Valentino lo spirito alternativo e rivoluzionario. A differenza delle grandi kermesse internazionali dell’automobile non ci saranno solo esposizioni statiche, ma anche presentazioni dei modelli e delle novità attraverso parate dinamiche. L’obiettivo è quello di riportare l’automobile al centro della società, coinvolgendo non solo gli addetti ai lavori o gli appassionati più esperti. Sky sarà alleata del Milano Monza Motor Show nel raggiungere un pubblico ampio e variegato.

LE PARATE TRA MONZA E MILANO

Uno dei momenti più attesi sarà quello della President Parade, che si terrà tra l’Autodromo Nazionale di Monza e piazza Duomo a Milano. La sfilata vedrà i presidenti e i CEO al volante dei loro modelli, schierati sulla griglia di partenza del tracciato brianzolo. Altra parata sarà la Journalist Parade, che partirà successivamente da Monza con arrivo al Castello Sforzesco di Milano. I più accreditati giornalisti italiani e internazionali saranno a bordo dei nuovi modelli, protagonisti di una vera e propria ‘esposizione dinamica’.

UN RACCONTO SPETTACOLARE

I fatti del Milano Monza Motor Show verranno raccontati non solo dal canale d’informazione Sky TG24. Anche l'informazione sportiva di Sky Sport proporrà approfondimenti e interviste sull’automobile e la mobilità. Queste le parole di Andrea Levy, presidente di Milano Monza Open-Air Motor Show: “La partnership con Sky permette a Milano Monza Motor Show di essere innovativo non solo per il suo concept dinamico e la straordinaria location che lo ospiterà, l’Autodromo di Monza, ma anche perché sarà il primo Salone dell’auto a portare nelle case di molti telespettatori le ultime novità dei brand e, più in generale, i temi della futura mobilità, in una modalità spettacolare”.

A DISPOSIZIONE ANCHE L’ANELLO ALTA VELOCITÀ DI MONZA

Organizzato in collaborazione con ACI, il Motor Show lombardo offrirà al pubblico oltre 14 ore di spettacolo al giorno. Il mitico impianto monzese metterà a disposizione dell’evento sia la pista di Formula 1 che lo storico Anello alta velocità. L’aria di F.1 si respirerà anche per la presenza di monoposto della massima serie del motorsport, così come di altri modelli. Il Parco di Monza e il circuito saranno la cornice degli stand delle Case automobilistiche. Sarà possibile effettuare test drive, con a disposizione anche una pista dedicata all’off-road experience. Altre aree tematiche saranno quelle riservate alle Supercar e alle auto classiche.

LA CONFERENZA STAMPA DI PALAZZO LOMBARDIA

Per conoscere tutte le novità, gli organizzatori danno appuntamento a mercoledì 18 dicembre quando si terrà una conferenza stampa presso Palazzo Lombardia. A moderare l’incontro ci sarà Massimo Di Pietrantonio, di Sky TG24. Oltre ad Andrea Levy, parteciperanno: Angelo Sticchi Damiani, Presidente ACI; Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia; Giuseppe De Bellis, direttore di Sky TG24; Dario Allevi, Sindaco di Monza; Andrea Cardinali, direttore generale UNRAE.

AL VIA LA VENDITA DEI BIGLIETTI

I tagliandi sono già in vendita sul sito TicketOne. Il biglietto intero è di 20 euro; il ridotto giovani serale costa invece 10 euro. Sul sito milanomonza.com sono a disposizione informazioni aggiornate sulla manifestazione. Tra il 18 e il 21 giugno 2020 sono attesi 500.000 visitatori, oltre 40 brand e più di 10.000 auto di appassionati di tutto il mondo.

Autore: Francesco Bagini
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio