Mimo, l'evento spostato al 10-13 giugno 2021

24-Nov-2020  
  • Mimo, l'evento spostato al 10-13 giugno 2021

Niente da fare. Il Milano Monza Motor Show (MiMo) ha dovuto arrendersi alla pandemia. Ma già si guarda al 2021. L’appuntamento con le novità delle oltre 50 case automobilistiche è previsto per il 10-13 giugno. Immutata la formula del Salone diffuso all’aperto, che coinvolgerà le città di Milano e Monza, incluso l’Autodromo.

CONFERMATA LA TECNOLOGIA DEL QR CODE

Il Milano Monza Motor Show doveva fare il proprio debutto quest’anno. Invece, causa Covid-19, le anteprime, le novità e le gamme di prodotto troveranno posto il prossimo anno. L’organizzazione ha già confermato i luoghi che avrebbero dovuto fare da cornice all’edizione 2020: piazza Duomo, il Castello Sforzesco e l’Autodromo di Monza. Ognuna delle auto e delle moto esposte sarà collegata a un QR code posto sia sulla pedana che sul totem di riferimento. Sarà sufficiente scannerizzarlo per accedere alla pagina riservata a quel modello.

I TEST DRIVE E LE ATTIVITÀ IN PISTA

Milano ospiterà inoltre il Focus Auto Elettriche e Ibride, con un’esposizione di tutte le novità di prodotto con motorizzazioni green. Per le strade della città si potranno effettuare anche dei test drive. Il circuito monzese invece darà il benvenuto a raduni di collezionisti, esibizioni di vetture sportive e a meeting di club. Inoltre i brand organizzeranno attività con i clienti sia nella pista di Formula 1 che nell’Anello Alta Velocità.

LE DUE PARATE

Anche il prossimo anno è prevista la President Parade, la sfilata in piazza Duomo delle anteprime guidate direttamente dai presidenti e dai CEO dei brand. La seconda parata sarà invece dedicata ai media. La Journalist Parade, partirà dal Castello Sforzesco e raggiungerà l’Autodromo di Monza.

“UN APPUNTAMENTO DI CARATURA INTERNAZIONALE”

Queste le parole di Andrea Levy, presidente di MiMo: “Abbiamo la grande possibilità di far diventare MiMo 2021 un appuntamento di caratura internazionale. Con le case, con i media, con i partner vogliamo sviluppare una manifestazione in grado di dare una spinta a un settore fortemente colpito da quest’emergenza sanitaria e ringrazio le città di Milano e Monza che ci hanno confermato il loro appoggio, insieme alla Regione Lombardia e ad ACI”.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica