Michelin, le novità 2020 al Motor Bike Expo

20-Gen-2020  
  • Michelin, le novità 2020 al Motor Bike Expo

Michelin ha chiuso ieri la sua partecipazione al Motor Bike Expo di Verona.  Il marchio dell’Omino ha presentato le novità 2020 dedicate al settore scooter e moto, sia stradali che da pista.

ALCUNI NUMERI

Michelin è il principale produttore di pneumatici per scooter in Europa. Tra il 2014 e il 2019 il Costruttore francese ha raddoppiato le vendite moto e scooter. L’obiettivo è ora quello di raddoppiare le vendite di pneumatici moto e scooter nei prossimi 5 anni. Quest’anno Michelin commercializzerà 9 novità e 4 nuove gamme di pneumatici sportivi.

MICHELIN POWER 5

Le nuove gomme sportive sono Michelin Power 5, Michelin Power GP, Michelin Power Cup e Michelin Power Slick. Incominciamo dal Michelin Power 5, realizzato per un utilizzo stradale e per moto sportive. In sintesi, le caratteristiche principali di questa gomma sono la mescola innovativa che integra la silice e il nero di carbone, la tecnologia Michelin 2CT all’anteriore e la Michelin 2CT+ al posteriore, un tasso d’intaglio dell’11% all’anteriore come al posteriore e un nuovo design del fianco che sfrutta la tecnologia Michelin Premium Touch Technology.

MICHELIN POWER GP

Secondo nuovo prodotto è il Michelin Power GP. Si rivolge ai motociclisti che utilizzano la moto su strada in maniera sportiva e che frequentano occasionalmente il circuito. Il Power GP ha una mescola innovativa che integra la silice e il nero di carbone; è dotato della tecnologia Michelin 2CT all’anteriore e Michelin 2CT+ al posteriore con delle mescole performanti sia su strada sia su pista; ha delle zone ‘slick’, sulle spalle, adattate ad una guida in pista; ha un tasso d’intaglio dell’6,5%; infine anche il Power GP ha il design sul fianco Michelin Premium Touch Technology.

MICHELIN POWER CUP

La gomma Michelin Power Cup è dedicata a chi usa la moto per andare in pista, ma è omologato per l’uso stradale. Rapido sia sul giro singolo sia sulla distanza, il Power Cup vanta la tecnologia Michelin 2CT all’anteriore e Michelin 2CT+ al posteriore con delle mescole dedicate all’utilizzo in pista. Il tasso d’intaglio è del 4% all’anteriore e del5 % al posteriore, percentuali che gli permettono di essere omologato come pneumatico stradale. Il design sul fianco sfrutta la tecnologia Michelin Premium Touch Technology.

MICHELIN POWER SLICK

Infine il Michelin Power Slick è la copertura idonea per la pista, priva di omologazione stradale. Anche questa è una gomma rapida sia sul giro singolo sia sulle sessioni più lunghe. La Power Slick ha la tecnologia Michelin 2CT all’anteriore e la Michelin 2CT+ al posteriore con delle mescole sviluppate per elevatissime prestazioni. Anche qui il design sul fianco sfrutta la tecnologia Michelin Premium Touch Technology.

MICHELIN CITY GRIP 2

Per chi utilizza lo scooter, Michelin presenta il nuovo Michelin City Grip 2. Si tratta di una gomma adatta a tutte le stagioni, dotata di una lunga lista di misure. Il City Grip 2 può essere montato anche su maxi-scooter o scooter elettrici. È caratterizzato da una mescola innovativa realizzata con materiali specifici, inclusa la silice. Ha un disegno con lamelle a ‘dente di squalo’ che lo rendono ideale in caso di pioggia. I test parlano infatti di una riduzione dello spazio di frenata su asfalto bagnato di 1,7 metri.

MICHELIN COMMANDER III CRUISER E COMMANDER III TOURING

I motociclisti che ricercano doti di affidabilità, sicurezza in tutte le condizioni climatiche e durata chilometrica dovranno invece guardare alla nuova gamma Commander III. Il Michelin Commander III Cruiser ha un design differente rispetto al Touring. Ha una notevole durata chilometrica, in linea con quella del suo predecessore, un’aderenza eccezionale sul bagnato, grazie a una mescola rinforzata con 100% di silice e a un tasso d’intaglio superiore del 3% rispetto a quello del Michelin Commander II. I fianchi beneficiano della tecnologia Premium Touch Technology.

Il Michelin Commander III Touring ha una durata chilometrica superiore a quella del suo predecessore. Offre un’aderenza eccezionale sul bagnato, grazie a una mescola rinforzata con 100% di silice. Anche qui i fianchi beneficiano della tecnologia Premium Touch Technology.

Autore: Francesco Bagini
Fiat 500 elettrica