Michelin crea due pneumatici su misura per la nuova Ferrari 296 GTB

07-Mar-2022  
  • Michelin progetta pneumatici custom per Ferrari 296 GTB

Se hai il privilegio di trovarti a domare 830 cavalli e 730 Nm di coppia, partoriti da un debordante V6 bi-turbo a cui si è aggiunta la potenza un secondo motore elettrico da 7,5 kWh, poter contare su gomme che riescano a tenerti incollato all’asfalto e a fornirti la massima precisione in qualsiasi condizione di guida diventa molto più che un’opzione.

L’utilizzo di pneumatici supersportivi da strada “Michelin Pilot Sport 4S K1” e l’equipaggiamento ancora più da brivido con la loro evoluzione semislick da pista, ma con omologazione stradale, “Pilot Sport Cup 2R K2” segue una logica tutto sommato obbligata, che ha portato la Casa di Maranello a scegliere lo storico francese quale fornitore esclusivo per garantire grip in curva e prestazioni al limite alla sua ultima puledra di razza: la “Ferrari 296 GTB”.

Uno sviluppo cucito su misura per la nuova creatura ibrida del Cavallino quello realizzato dagli ingegneri Michelin che ha portato a plasmare i due modelli di pneumatici in un progetto congiunto con lo stesso team Ferrari, per conferire al nuovo bolide ibrido, dotato di ruote da 19’’ nell’anteriore e 20’’ nel posteriore, una gommatura ideale rispetto alle caratteristiche di guida della “296 GTB”.

La produzione dei due nuovi pneumatici Michelin - supersportivi e realizzati con due diverse mescole i “Michelin “Pilot Sport 4S”, semi lisci e con battistrada a mescola composta con elastomeri funzionali i “Pilot Sport Cup 2R” è stata preceduta da quattro cicli di sviluppo, per un periodo totale di test di 18 mesi segnato dall’utilizzo di strumenti di simulazione particolarmente avanzati e in grado di ridurre l’impatto ambientale, come richiesto dalla nuova strategia “All Sustainable” del gruppo di Clermont-Ferrand: un modello di fabbricazione basato sul contenimento della quantità di modelli “prototipo” reali usati per la misurazione delle performance e sulla minimizzazione dell’impiego di materie prime.

L’unicità “su misura” delle gomme Michelin della nuova “296 GTB” è, inoltre, sottolineata dall’utilizzo di tela ibrida ondulata, composta da aramide e nylon per accrescere i livelli di reattività alle sollecitazioni sullo sterzo, e resa iconica dal simbolo “K” stilizzato presente sulla spalla di ciascun pneumatico.

Le misure dei nuovi pneumatici “tailor made” creati da Michelin per “Ferrari 296 GTB” sono, per entrambe le tipologia di gommatura, di 245 mm di larghezza e 35 di sezione, con un raggio da 20 per l’asse anteriore e di 305 mm di larghezza, sezione 35 e diametro da 20 pollici per quello posteriore.

Autore: Redazione
Opel Mokka-e

Scheda tecnica
Ferrari 296 GTB 3.0 Hybrid DCT

Prestazioni

0-100 2.9 s
Velocità 330 km/h

Consumi

Consumo combinato 15.6 km/l
Consumo extraurbano n.d.
Consumo urbano n.d.
Co2 149 g/km

Motore

Alimentazione plug-in hybrid benzina
Tipo di motore ibrido plug-in
Cilindrata 2992 cm3
KW / Cavalli 610 kW / 830 CV
Cilindri 6
Coppia max 740 Nm @ 6250 RPM

Trasmissione

Trazione posteriore
Cambio automatico
Numero marce 8

Dimensioni

lunghezza 456,5 cm
Larghezza 195,8 cm
Altezza 118,7 cm
Peso a vuoto 1470 kg
Passo 260,0 cm
Porte 2
Posti 2
Serbatoio 65 l
Bagagliaio n.d.

Prezzo

prezzo 275.500 €