Mercedes EQC: foto e dati

05-Set-2018  

La Mercedes EQC è la prima SUV elettrica della Casa tedesca nonché la prima auto della Stella appartenente alla gamma EQ di modelli a emissioni zero. Il debutto ufficiale è previsto per metà 2019.

Mercedes EQC: le dimensioni

La Mercedes EQC è lunga 4,76 metri, larga 1,88 metri (come una Hyundai Santa Fe) e alta 1,62 metri (come una Peugeot 3008). Il passo è di 2,87 metri mentre il bagagliaio ha una capienza (variabile a seconda dell’allestimento) di circa 500 litri.

Due motori elettrici

I due motori elettrici della Mercedes EQC - uno posizionato sull’asse anteriore e l’altro su quello posteriore - generano una potenza complessiva di 408 CV e una coppia di 765 Nm. La velocità massima della Sport Utility tedesca a trazione integrale è limitata a 180 km/h mentre bastano 5,1 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari. L’autonomia? 450 km dichiarati (ciclo NEDC).

I tempi di ricarica

Il caricabatteria della Mercedes EQC è compatibile con la corrente alternata di casa e delle stazioni di ricarica pubbliche e con la corrente continua (via CCS in Europa). A seconda del livello di carica la crossover elettrica teutonica può essere ricaricata in stazioni con una potenza massima di 110 kW e ci vogliono circa 40 minuti per passare dal 10% all’80%.

Il design

Il frontale della Mercedes EQC è caratterizzato da una superficie Black Panel di grandi dimensioni in cui sono integrati i fari e la mascherina del radiatore. Negli interni troviamo invece la plancia orientata verso il guidatore e il sistema multimediale MBUX con contenuti specifici EQ come la visualizzazione dell’autonomia, il livello di carica e il flusso di energia.

Cinque programmi di marcia

Sono cinque i programmi di marcia disponibili sulla Mercedes EQC: Comfort, Eco, Max Range, Sport e uno personalizzabile. Nelle modalità di guida più efficienti il pedale dell’acceleratore aiuta il pilota a mantenere il più possibile un’andatura parsimoniosa ed è inoltre possibile modificare il grado di recupero di energia attraverso le levette poste dietro il volante.

Un nuovo ADAS

La ricca dotazione ADAS della Mercedes EQC si arricchisce con un nuovo dispositivo: la regolazione previdente della velocità in previsione di una coda. In caso di traffico il Distronic riduce preventivamente la velocità a circa 100 km/h e una volta in coda invita a spostarsi su una corsia laterale per favorire il passaggio dei mezzi di soccorso.

Autore: Marco Coletto

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy