Mercedes CLS 2021: restyling, prezzi e motori

03-Lug-2021  

Dopo la presentazione nazionale presso la concessionaria Mercedes-Benz Merbag di Milano, si presenta commercialmente la nuova edizione-restyling 2021 della CLS di Mercedes.

Proposta nelle configurazioni Premium e Premium Plus e motorizzazioni diesel, benzina mild-hybrid e diesel mild-hybrid, la berlina-coupé di alta gamma della Stella a Tre Punte a quattro porte è disponibile a partire da 89.448 euro. 

INDICE
Le due versioni
Mercedes-AMG CLS 53
Il Design
Gli interni
La tecnologia al servizio del guidatore
I motori

Gli allestimenti previsti sono due:

  • Allestimento d’ingresso Premium, con la smartphone integration, il Pacchetto Memory e il Sound System Surround Burmester.
  • L’allestimento Premium Plus aggiunge a tutto questo un climatizzatore automatico Comfortmatic con tre zone, l’head-up display, l’MBUX Interior Assistant, tetto scorrevole elettrico in cristallo oltre al pacchetto Energizing.

Per chi ha uno spirito più sportivo è inoltre disponibile la versione Mercedes-AMG CLS 53 4Matic+. Ùin questo modello sono previsti mascherina specifica AMG a listelli verticali, paraurti AMG in versione A-Wing, un frontale ridisegnato, e griglie delle prese d’aria a vista.

Inoltre, le cornici dei cristalli sono in alluminio lucidato oppure, in combinazione con il pacchetto Night, in nero lucidato a specchio, mentre i retrovisori esterni sono verniciati in tinta con la vettura. Sono disponibili due pacchetti: Night AMG II e Dynamic Plus AMG per dare un’impronta ancora più sportiva alla vettura 

Con pacchetto AMG Line di serie, il look della nuova CLS appare subito più incisivo:

  • frontale presenta la nuova mascherina del radiatore con pattern Mercedes-Benz e lamella nera lucidata a specchio
  • griglie con prese d’aria danno un tocco più sportivo
  • paraurti rinnovati
  • cerchi in lega optional fino ai 20”
  • splitter frontale argentato
  • rivestimenti sottoporta AMG sulla fiancata
  • spoiler sul cofano del bagagliai

Anche per quanto riguarda l’abitacolo, abbiamo novità da segnalare:

  • nuovo volante multifunzione in pelle nappa
  • modanature decorative in legno
  • sedili in pelle con le combinazioni cromatiche grigio neva/grigio magma e marrone terra di Siena/nero

Sono inoltre possibili alcune personalizzazioni con vernici speciali e con gli interni in bicolore.

Lo scherma centrale da 12,3 pollici controlla il sistema di infotainment con realtà aumentata per la navigazione.

Nella sua versione più avanzata l’autista della CLS può avvalrsi del sistema multimediale MBUX con assistente vocale che dialoga con due pacchetti:

  • Energizing Comfort per migliorare il comfort dell’autista offrendogli luminosità personalizzata, una funzione di massaggio e musica.
  • Energizing Coach che va incontro a tutte le esigenze dell’autista grazie a un particolare algoritmo.

Con trazione integrale 4Matic di serie per tutte le versioni, la nuova Mercedes CLS offre due motorizzazioni benzina V6 di 3 litri con tecnologia mild hybrid a 48V da 389 e 457 CV per il top di gamma Mercedes-AMG CLS 4Matic.

La motorizzazione Diesel ha il 2 litri mild hybrid 48V da 285 CV per arrivare al 3 litri V6 da 330 CV.

La AMG CLS 53 4Matic+ spinta dal motore 3.0 sei cilindri da 457 cavalli sempre con tecnologia mild hybrid 48 V si abbina al cambio 9G Speedshift TCT AMG.

Con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi è possibile raggiungere una velocità di 250 km/h.

Autore: Antonio Rubinetti
Fiat Tipo Cross