Lexus premia il migliore rivenditore italiano

14-Giu-2018  

Sono più di 300 i concessionari Lexus in Europa. Ogni anno i migliori 10 vengono insigniti del premio Kiwami Award. Per l’Italia il riconoscimento 2018 è andato a Tarcisio Riva di Lexus Como. Ma cosa significa essere i migliori secondo la filosofia Lexus?

IL PRINCIPIO ‘OMOTENASHI’

Secondo Lexus, marchio premium di Toyota, è fondamentale il principio dell’ospitalità, nella tradizione giapponese ‘omotenashi’. Un potenziale cliente è prima di tutto un individuo, da accogliere nelle concessionarie con la cortesia che si riserva a un ospite di casa propria. Le esigenze e le preferenze di chi si avvicina al mondo Lexus devono essere assecondate con un servizio impeccabile, ‘perfetto’ come sta a significare il termine ‘Kiwami’. I Kiwami Award dunque premiano le concessionarie che hanno avuto alti standard di esperienza degli ospiti e le loro prestazioni aziendali complessive. I ‘numeri’ dei rivenditori sono altrettanto importanti: per potersi qualificare alla selezione sono requisiti necessari l’avere un business di successo, una solida struttura finanziaria e prestazioni fortemente in linea con i piani commerciali e di vendita. Le ‘5 stelle’ vengono quindi attribuite solo a coloro che hanno dimostrato impegno nel mantenere alto il prestigio di Lexus sotto tutti i punti di vista.

LA ‘TOP TEN’ DI MARSIGLIA

In base alle regole del Kiwami Award non ci possono essere 2 vincitori dello stesso Paese. Il responsabile di Lexus Europe, Pascal Ruch, ha personalmente consegnato i premi a inizio giugno in Francia, a Marsiglia. Queste sono state le sue dichiarazioni: “L'ambizione di Lexus non è stata semplicemente quella di ridefinire la guest experience nel settore automobilistico, ma di riconoscere e rispondere costantemente ai cambiamenti nelle abitudini e nelle priorità dei clienti. Sfruttando il concetto di omotenashi nello sviluppo della loro attività, i nostri concessionari europei sono in grado di mantenere i più alti standard di servizio, supportati dal lavoro dedicato di tutto il loro team”. È da quando è nata, nel 1989, che Lexus ripone attenzione alla Guest Experience. un approccio che si riflette anche nel design e nelle performance delle proprie lussuose auto.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy