La Kia Ceed si aggiorna nel design e nella tecnologia

15-Lug-2021  
  • Kia Ceed gli aggiornamenti

Mirati interventi sia per quanto riguarda il design sia nella tecnologia rinnovano la famiglia Ceed di Kia.

INDICE
Il design
Gli interni
La sicurezza con ADAS
I motori

La vista anteriore della Kia Ceed è stata ridisegnata con il nuovo logo, e con una particolare attenzione a rendere riconoscibili ogni allestimento:

  • Base
  • PHEV
  • GT-line
  • GT

I modelli PHEV si riconoscono per la griglia chiusa con una finitura a colori contrastanti. Ai lati sono presenti due grandi prese d'aria che arricchiscono il paraurti anteriore e contribuiscono ad un look molto sportivo. Sul retro, la superficie delle luci combinate a LED è stata levigata.

Un nuovo diffusore nero lucido viene aggiunto al paraurti posteriore sportivo, che riprende anche la finitura cromata satinata vista nella parte anteriore dell'auto.

Su tutti i modelli Ceed sono stati introdotti fari con tecnologia full LED e luci diurne.

Tre moduli a forma di freccia circondano il fendinebbia a LED integrato con moduli abbaglianti/anabbaglianti.

Le varianti GT-Line e GT a cinque porte presentano lampade combinate a LED di nuova concezione composte da 48 moduli a forma di nido d'ape circondati da una cornice rossa.

La vista laterale ha nuovi cerchi in lega su tutte le varianti.

I cerchi in lega da 17 pollici sono in nero lucido e disponibili esclusivamente sulle version GT-Line;

Mentre i cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici sportivi dal profilo ribassato hanno accenti rossi per l'allestimento GT.

La gamma colori prevede ben 13 tinte carrozzeria. Tra queste segnaliamo il Machined Bronze, il Lemon Splash, lo Yucca Steel Grey e l’Experience Green.

Gli interni della nuova Ceed offrono funzionalità premium e tecnologia all'avanguardia. Un grande schermo nel quadro strumenti da 12,3 pollici è abbinato ad uno schermo da 10,25 pollici sulla consolle centrale per migliorare l'interazione del conducente con il veicolo.

Il pulsante di azionamento del freno di stazionamento elettronico e altre caratteristiche sono basati sul principio: "facile da individuare, facile da usare".

L’apertura e la chiusura della nuova Ceed sono controllati dalla Smart Key e il motore si avvia o si spegne premendo un pulsante.

Lo schermo di navigazione dell'infotainment è abbinato a un sistema audio JBL Premium a otto altoparlanti con streaming Bluetooth per una connettività senza interruzioni.

Per i modelli Sportswagon e ProCeed ci sono funzioni aggiuntive come lo sblocco per ribaltare i sedili della seconda fila con il semplice tocco di un pulsante o il portellone elettrico intelligente, che coglie la presenza della chiave, anche quando la persona che la porta in tasca è dietro la vettura.

Con la funzione Trasferimento profilo utente sarà possibile eseguire il backup delle preferenze di Kia Connect a bordo del veicolo. Questa funzione è stata pensata per andare incontro alle esigenze di quei clienti che passano spesso tra diverse auto dotate di Kia Connect, come i conducenti di flotte ma anche i membri di una famiglia con più di un veicolo dotato di Kia Connect.

I sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) aiutano a ridurre molti dei rischi e degli stress intrinseci della guida, proteggendo gli occupanti e gli altri utenti della strada in ogni viaggio.

L’avviso di presenza nell’angolo cieco è stato sostituito con una tecnologia più evoluta di prevenzione attiva.

Il nuovo Blind-spot Collision-Avoidance Assist (BCA) fornirà un avviso se esiste il rischio di collisione con un veicolo.

Il Driver Attention Warning (DAW+) è stato aggiornato e ora include la funzione di avviso di partenza del veicolo che precede con un richiamo visivo sullo schermo.

Il Lane Follow Assist (LFA) può ora essere attivato indipendentemente dallo Smart Cruise Control (SCC) che consente a Kia di offrire LFA anche sulle versioni con cambio manuale. Nei modelli precedenti, premendo il pedale del freno si disattivava l'SCC e, di conseguenza, veniva disattivato anche l'LFA. Con questa nuova riconfigurazione, LFA può essere utilizzato più spesso e in varie situazioni di guida in cui potrebbe non essere necessario il cruise control.

Anche le manovre di parcheggio sono migliorate con l'aggiunta del monitor retrovisore (RVM) con un interruttore per visualizzare quanto riprende la telecamera del portellone posteriore.

Per la gamma Ceed sono previsti un ibrido plug-in (PHEV), un ibrido mild-hybrid (MHEV), con potenza compresa tra i 120 CV e i 204 CV a cui si affiancano motori turbo benzina da 1.0 litri a 1.5 litri oltre al diesel 1.6 litri. Tutti con tecnologia Smartstream di Kia.

Ecco la disponibilità delle singole motorizzazioni e delle relative trasmissioni sulle differenti varianti di carrozzeria della famiglia Ceed:

  • 1.5 T-GDi 160 CV Mild Hybrid
    Questo propulsore da 1,5 litri, capace di 160 CV a 5.500 giri / min, offre il 14% di potenza in più rispetto alla precedente unità turbo e una coppia massima con un incremento del 4,5% (253 Nm tra 1.500-3.500 giri / min).
  • 1.6 CRDi 136 CV Mild Hybrid
    Disponibile sulle versioni hatchback e sportswagon. Per quanto riguarda invece Proceed, la shooting brake di Kia non sarà più disponibile con motorizzazioni a gasolio.
  • 1.6 T-GDi 204 CV
    Il motore dalle prestazioni più sportive continuerà ad essere disponibile sulle versioni GT di CEED e PROCEED abbinato ad un cambio a doppia frizione DCT a 7 rapporti.
  • 1.0 T-GDi 100 CV GPL
    Il già noto motore bifuel benzina-GPL 1.0 T-GDi a tre cilindri che ha visto il debutto su XCEED nel 2020 rimane in gamma nella variante con potenza nominale a benzina da 100 CV (destinata a CEED hatchback e sportswagon).
  • 1.0 T-GDi 120 CV Mild Hybrid
    Il nuovo motore 1.0 T-GDi Smartstream a tre cilindri abbinato al sistema Mild Hybrid 48V da 120 CV, già introdotto sui facelift di Stonic e Rio, debutta anche su CEED nella sola carrozzeria hatchback abbinato al un cambio a doppia frizione DCT a 7 rapporti con funzione “coasting”.
Autore: Antonio Rubinetti
Alfa Romeo Giulia vs Stelvio