Jeep, al 'SEMA 2018' successo per la Wrangler

08-Nov-2018  

Jeep è stata protagonista allo stand Mopar in occasione della Specialty Equipment Market Association (SEMA). Il brand statunitense ha partecipato dal 30 ottobre al 2 novembre alla più grande fiera commerciale di prodotti speciali per il settore automotive, a Las Vegas.

PERSONALIZZAZIONI BY MOPAR

Erano 4 le Jeep personalizzate con accessori Jeep Performance Parts all’interno dei 1.425 mq dell’area espositiva Mopar. 3 di queste erano ‘customizzazioni’ della nuova Jeep Wrangler, mentre la quarta era una rivisitazione della Jeep Wagoneer. Tutte e quattro i modelli speciali erano già stati esposti di fronte al pubblico americano alla 52^ ‘Easter Jeep Safari’ a Moab.

WRANGLER SVILUPPA LA CREATIVITÀ

Al ‘SEMA 2018’ sono stati assegnati anche i ‘SEMA Awards’ presso il Las Vegas Convention Center. La nuova generazione Wrangler ha conquistato il premio ‘4x4/SUV of the Year’. Un riconoscimento che attesta una grande virtù di questo modello Jeep, ovvero l’avere un’ampia gamma di personalizzazioni. Mopar ha infatti una collezione di oltre 180 accessori appositamente progettati per i clienti Wrangler.

CONCORSO MONOPOLIZZATO

I premi SEMA vengono assegnati dal 2010. Il ‘SEMA Show’ con il riconoscimento ‘Original Equipment Manufacturer’ (OEM) omaggia i veicoli più interessanti in termini di presentazione e introduzione di ricambi aftermarket. È il 9° anno di fila che la Jeep Wrangler si fregia di questo titolo: in pratica dall’anno di fondazione del premio ha sempre vinto. La giuria, composta dagli espositori del ‘SEMA Show’, ha ritenuto la Wrangler il veicolo più 'accessory-friendly' della categoria.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy