Hyundai, sponsor e attrazione della Milano Design Week 2018

11-Apr-2018  

Da martedì 17 a domenica 22 aprile Milano sarà il regno del design. Nel capoluogo lombardo arriverà la Milano Design Week e il vivace Fuorisalone, che con le sue tante installazioni animerà i luoghi più disparati della città. Anche Hyundai sarà protagonista della rassegna: per l’8^ volta consecutiva sarà main sponsor di Fuorisalone e allestirà la Energy Zone By Hyundai in collaborazione con IED, l’istituto europeo di design milanese.

KITE E KONA

Hyundai è legata a doppio filo con il mondo del design: da un lato è proprio ciò che in Europa spinge i clienti Hyundai all’acquisto delle auto sudcoreane; in secondo luogo Hyundai, in collaborazione con gli studenti del Master in Transportation Design dello IED di Torino e il proprio Centro Stile Hyundai Europa, ha realizzato il prototipo Kite. Si tratta di una concept car elettrica a 2 posti ispirata alla mitica dune buggy, capace di tramutarsi in una moto d’acqua monoposto. È stata svelata durante l’ultimo Salone dell’Auto di Ginevra. Priva di portiere, finestrini e tetto l’insolita biposto presenta un complesso intreccio di superfici. Alla Hyundai Kite farà compagnia nella Energy Zone By Hyundai la nuova Suv completamente elettrica: Hyundai Kona. Si tratta della prima Suv compatta 100% elettrica presente sulle strade europee. È un’auto senza dubbio dal forte impatto visivo e come performance riesce a far coesistere i 482 Km di autonomia con i 204 CV di potenza, che le permettono di passare da 0 a 100 Km/h in 7,6 secondi.

ENERGY ZONE BY HYUNDAI: UN PERCORSO ESPERIENZIALE

L’installazione Energy Zone By Hyundai verrà allestita presso l’Opificio31 in via Tortona 31 e permetterà ai visitatori di vivere un’esperienza emozionante tra design ed energia, grazie al lavoro dell’artista Carlo Bernardini. Professore di installazioni multimediali presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, Bernardini ha sempre rivolto il suo interesse al confronto dialettico spazio-luce. L’energia trasmessa dai modelli Hyundai all’interno della ‘Energy Zone’ verrà sottolineata dallo spettacolo delle fibre ottiche, capaci di disegnare forme di luce. L'artista utilizza la fibra ottica per dare vita a effetti di geometrie e spazi che fanno credere agli spettatori di trovarsi di fronte a installazioni sempre nuove a seconda dei punti di osservazione. All’interno della #EnergyZone i visitatori potranno anche vivere un’esperienza di realtà virtuale, che li condurrà in un’avventura affascinante nella natura.

Autore: Francesco Bagini
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy