FCA incontra (e premia) gli universitari del Centro Italia

05-Ott-2018  
  • FCA incontra (e premia) gli universitari del Centro Italia

Il Gruppo FCA e il mondo accademico si sono incontrati a Capua, nella storica sede dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli. La settimana scorsa presso l’ateneo è andato in scena l’‘Innovation Meeting’, una sorta di talk show che ha toccato le ultime innovazioni del settore automotive.

L’AUTO DEL FUTURO

I rappresentati di FCA hanno partecipato ai lavori del Meeting, parlando di fronte a una platea di oltre 300 giovani provenienti da 6 Università del Centro-Sud. È stato portato come caso di studio la nuova Fiat 500X. Claudio Nervi e Federico Ariù hanno illustrato i contenuti tecnologici di assistenza alla guida, come il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, l'Intelligent Speed Assist, il Lane Departure Warning, il Cruise Control Adattativo, il sistema di frenata automatica d'emergenza. Questi sistemi rendono la nuova Fiat 500X una delle auto del segmento più all'avanguardia. Non a caso nel nuovo spot si parla di un viaggio nel tempo a bordo della crossover. Va sottolineato anche che tutti questi contenuti sono di serie o già disponibili nella versione d'attacco della 500X.

IL CONTEST DI FCA

Il momento clou della manifestazione è stata la premiazione della 3^ edizione del concorso ‘I AM FCA - Innovation Award Millenials by FCA’. Si tratta di un’iniziativa nata da FCA e rivolta agli studenti triennali e magistrali della facoltà di Economia di 6 Università dell'Italia Centro-Meridionale. Il contest ha raccolto idee e proposte innovative su come i millennials immaginano le auto del futuro. Mille sono stati i ragazzi partecipanti, 6 i vincitori: Daniele Agnello, Gioacchino de Chirico, Federica Di Tolla, Filippo Fontanella, Giada Nugnes e Lucia Rochira. Per loro si sono aperte le porte per uno stage in uno stabilimento FCA del Centro-Sud.

L’ELOGIO DEL PROFESSORE

Al termine della consegna dei premi è intervenuto il responsabile scientifico del progetto, il professor Mario Sorrentino: "Il progetto promosso da FCA continua a riscuotere un successo straordinario, con un'affluenza sempre molto elevata sia in termini di partecipazione sia di coinvolgimento degli studenti e con proposte e idee che riscuotono molto interesse, permettendo ai giovani di entrare in contatto con una grande realtà industriale come FCA", ha chiosato il professore.

Autore: Francesco Bagini
Opel Mokka-e