Incentivi auto: Peugeot anticipa l’ecobonus di agosto

10-Lug-2020  
  • ecobonus peugeot

L’emergenza sanitaria Covid-19 e il periodo del lockdown hanno colpito duramente, tra i vari settori, anche quello automotive. Gli incentivi statali per l’acquisto di nuove auto, non solo ibride ed elettriche, partirà dal 1° agosto 2020.

Peugeot anticipa gli incentivi governativi con l’Ecobonus Peugeot: un modo per far ripartire subito l’economia, nonché un incentivo allo svecchiamento del parco cricolante italiano, a vantaggio della sostenibilità ambientale.

Gli sconti ottenibili con Ecobonus Peugeot raggiungono un massimo di 9.000 euro per le auto a benzina e 11.000 euro per quelle ibride ed elettriche, e non prevedono obbligo di rottamazione o limiti di CO2, al contrario dell’ecobonus statale, che prevede l’acquisto di auto con un limite massimo di 110 g/km di CO2. 

Il Gruppo PSA, inoltre, ha offerto il noleggio a lungo termine per privati Free2Move Lease, agevolando anche la transizione energetica nel mondo dell’auto con il passaggio dal concetto di proprietà a quello di utilizzo, con costi mensili certi e trasparenti.

In seguito sono nati anche Club PSA, il noleggio a lungo termine per i professionisti con condizioni vantaggiose, e Peugeot Exclusive Days con cui è possibile prenotare online un appuntamento in concessionaria per vedere e provare la gamma elettrificata (ibrida plug-in e 100% elettrica).

Autore: Michele Neri
Fiat 500 elettrica