Citroën, la C1 rinnova gli interni

27-Mar-2019  
  • Citroen, la C1 rinnova gli interni

Citroën rinnova gli interni della C1. Allegra e alla moda, sia fuori che dentro, la Citroën C1 offre soluzioni pratiche, ingegnose e originali. A bordo spiccano ora i nuovi colori e materiali. In più sono inediti anche alcuni dispositivi di sicurezza e connettività.

NUOVI ACCENTI DI COLORE

Appena saliamo a bordo della Citroën C1 ci accorgiamo della pulizia della nuova plancia, impreziosita da accenti di colore che mettono in risalto il display del sistema multimediale, le bocchette dell’areazione e la base della leva del cambio. Originali sono le personalizzazioni Urban Ride che interessano i tappetini, gli sticker dedicati sulla plancia, il volante in pelle e i dettagli in nero lucido per il profilo delle bocchette dell’aria e la base della leva del cambio. Lo stile alla moda della carrozzeria viene ripreso nell’ambiente interno con i rivestimenti personalizzabili in tessuto Wave Light Grey, Zebra Sunrise Red, Square Blu o in un più elegante pelle Claudia Black.

MASSIMO ISOLAMENTO DAL MANTO STRADALE

Per ottimizzare il comfort del conducente e degli altri 3 passeggeri il programma Citroën Advanced Comfort sfrutta un trattamento acustico ottimizzato e sospensioni ritirate per offrire il massimo isolamento dal manto stradale. Una soluzione che premia anche il piacere di guida una volta al volante della city car francese. Ricordiamo che la Citroën C1 condivide il telaio e la meccanica con la Peugeot 108 e la Toyota Aygo. La C1 è disponibile in 2 motorizzazioni e in 2 versioni: quella chiusa e quella decappottabile denominata Airscape. Può essere dotata di un cambio robotizzato, ideale per la guida in città.

Autore: Francesco Bagini

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, eBrave S.r.l. utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy